Tag Results

Per gestire il presente senza stress

Mindfulness Based Stress Reduction (Napoli)

brochure MBSR aprile maggio 2014_Pagina_1

il cuore è in se stesso la sua medicina
il cuore cura da sé le sue ferite
Hazrat Inayat Khan

Che cos’è il programma MBSR – Mindfulness Based Stress Reduction?

Intorno agli anni ’70, Jon Kabat-Zinn e i suoi collaboratori all’Università del Massachussets (U.S.A) hanno sviluppato un programma di intervento per la riduzione e la gestione dello stress basato sulla mindfulness, strutturato in 8 settimane con 9 incontri esperenzali, con cadenza settimanale, ciascuno della durata di 2 ore e mezza circa, e solo uno di circa sette ore.
Attualmente è utilizzato in oltre 400 ospedali degli Stati Uniti, ed è largamente diffuso in Australia e poco più di recente in Europa, soprattutto in Gran Bretagna. Gli incontri sono principalmente centrati sull’insegnamento di diverse pratiche di consapevolezza sia corporea che mentale congiuntamente a momenti di condivisione di gruppo, nel pieno rispetto dell’individualità di ogni partecipante.
a chi è rivolto l’MBSR?
Tutti possono beneficiare dalla partecipazione al programma. L’MBSR è rivolto, infatti, a chi desidera acquisire un nuovo atteggiamento che esuli dal proprio abituale ed automatico modo di essere. La pratica della consapevolezza promuove, infatti, un atteggiamento differente verso lo stress, aiutando a riconoscere le cause dei propri automatismi mentali e a ridurre il consueto coinvolgimento in stati emotivi negativi. E’ indicata per chi desidera conoscere un modo per avere uno sguardo più gentile e calmo verso se stessi e l’inevitabile stress della vita…per chi aspira ad imparare a trovare la calma in tre minuti di respiro…per chi sogna di riappacificarsi con il passato e non angosciarsi per il futuro…

napoli meditazione

Centro di mindfulness e consapevolezza a Napoli

Ad un livello più profondo l’MBSR modifica la nostra relazione con la sofferenza e con gli altri.
quali sono i principali obbiettivi dell’MBSR?
• migliorare la qualità di vita.
• maturare un atteggiamento non giudicante verso sé stessi, gli altri e le esperienze vissute.
• sviluppare la conoscenza e la consapevolezza dei propri stati emotivi e mentali.
• imparare a differenziare tra i pensieri che aiutano e quelli che non aiutano.
• migliorare le capacità di attenzione e concentrazione.
• avere cura di sé, degli altri e delle relazioni
• sviluppare attitudini più ottimistiche e positive
cosa faremo?
• Pratiche guidate di meditazione.
• Esercizi di consapevolezza.
• Yoga, movimenti di consapevolezza, streatching.
• Condivisioni di gruppo.
• Esercizi per promuovere la consapevolezza nella vita quotidiana.
• Pratica quotidiana con ausili audio e cartacei.

 

I gruppi di Orientamento per il training si terranno Mercoledì 18 Febbraio ore 19.00 e Mercoledì 25 Febbraio alle ore 20.30.

Gli incontri saranno prevalentemente ogni Mercoledì a partire da Mercoledì 4 Marzo dalle ore 20.00. Il full day mindfulness (l’intera giornata di meditazione) è prevista per la Domenica 12 Aprile dalle 10 alle 17.30 .

 

Costo 250 euro (+ 22% iva).

Mindfulness Napoli

Gruppi serali di pratica In Mindfulness Napoli

I gruppi serali di pratica Mindfulness ( in C.so Vittorio Emanuele 122 presso Il Pettirosso) sono gruppi aperti a tutti coloro che desiderano condividere la pratica della Mindfulness. gruppi mindfulness napoli aperti gratuiti

Nelle serate oltre la condivisione delle pratiche di meditazione formale, ci saranno dei momenti dedicati alla cura del corpo (yoga, movimenti e stretching mindful) e alle condivisioni.

 

Mindfulness Napoli, MBSR Napoli, MBCT Napoli, Focusing napoli, Psicoterapia Napoli, CFT napoli, Gruppi Mindfulness Napoli, Meditazione Napoli, Meditazione Laica napoli, MBEAT, disturbi d'ansia, disturbi alimentari, disturbo ossessivo compulsivo.

Invia

Sangha di meditazione Vipassanā

Ogni Lunedì dalle ore 19.00 alle ore 20.00, in C.so Vittorio Emanuele 122 (presso Il Pettirosso) è possibile partecipare  ai Sangha di Meditazione Vipassanā.

La meditazione Vipassana è la meditazione della chiara visione e il momento presente.

Oltre le sessioni di meditazione saranno proposte letture e l’ascolto di cd audio dell’Associazione per la Meditazione di Consapevolezza A.Me.Co, che ha realizzato negli anni numerose dispense e un ricco catalogo di registrazioni contenenti discorsi di Dharma e  meditazioni guidate.

Questi CD consentono non solo di riascoltare ciò che si è udito durante ritiri, seminari ed intensivi proposti negli anni dall’A.Me.Co., ma anche di poter approfondire temi specifici di Dharma ai quali  si è più interessati.

La lettura delle dispense e l’ascolto dei CD sono una vera risorsa per le persone che si affacciano al Dharma, così come lo sono per i meditanti che coltivano da tempo il cammino interiore.

 

Racconti di un praticante di meditazione Vipassanā.

L’approccio Vipassana con lo strumento della meditazione sta cambiando la mia vita, sta modificando radicalmente il mio comportamento e il mio vissuto nel mondo. ” Conosci te stesso! conosci te stesso!” hanno sempre ripetuto i saggi e i santi di ogni tempo. Qual’è la via? ..mi sono sempre interrogato in una ricerca attenta e continua. La Vipassana è per mia esperienza diretta “una via”, ed ho un grande desiderio di raccontare e condividere questo “incontro”, che può arrivare nella vita di ognuno di noi e  darle un senso nuovo, uno scopo sconosciuto.
Il racconto e la condivisione dell’esperienza personale di un praticante assiduo e costante.
Questo non è un insegnamento! per i quale si rimanda alle strutture adeguate.

per info: 3381609968

Mindfulness Based Stress Reducition

Che cos’è il programma MBSR – Mindfulness Based Stress Reduction?

brochure MBSR aprile maggio 2014_Pagina_1

Intorno agli anni ’70, Jon Kabat-Zinn e i suoi collaboratori all’Università del Massachussets (U.S.A) hanno sviluppato un programma di intervento per la riduzione e la gestione dello stress basato sulla mindfulness, strutturato in 8 settimane con 9 incontri esperenzali, con cadenza settimanale, ciascuno della durata di 2 ore e mezza circa, e solo uno di circa sette ore.

a chi è rivolto l’MBSR?
Tutti possono beneficiare dalla partecipazione al programma.

Il corso Mindfulness Based Stress Reduction è rivoltoa chi desidera acquisire un nuovo atteggiamento che esuli dal proprio abituale ed automatico modo di essere.

La pratica della consapevolezza promuove, infatti, un atteggiamento differente verso lo stress, aiutando a riconoscere le cause dei propri automatismi mentali e a ridurre il consueto coinvolgimento in stati emotivi negativi.  Ad un livello più profondo l’MBSR modifica la nostra relazione con la sofferenza e con gli altri.

quali sono i principali obbiettivi dell’MBSR?
• migliorare la qualità di vita.
• maturare un atteggiamento non giudicante verso sé stessi, gli altri e le esperienze vissute.
• sviluppare la conoscenza e la consapevolezza dei propri stati emotivi e mentali.
• imparare a differenziare tra i pensieri che aiutano e quelli che non aiutano.
• migliorare le capacità di attenzione e concentrazione.
• avere cura di sé, degli altri e delle relazioni
• sviluppare attitudini più ottimistiche e positive

cosa faremo?
• Pratiche guidate di meditazione.
• Esercizi di consapevolezza.
• Yoga, movimenti di consapevolezza, streatching.
• Condivisioni di gruppo.
• Esercizi per promuovere la consapevolezza nella vita quotidiana.
• Pratica quotidiana con ausili audio e cartacei.

brochure MBSR aprile maggio 2014_Pagina_2

Quando e dove?

Per partecipare ai gruppi di MBSR è necessario un incontro preliminare conoscitivo e motivazionale

per info e prenotazioni scrivere: info@inmindfulness.it;

tel: 081 6582574 –  3286147777

 

Invia

Mindfulness a Roma

Mindfulness Roma, MBSR Roma, MBCT Roma, Focusing Roma, Psicoterapia Roma, CFT Roma, Gruppi Mindfulness Roma, Meditazione Roma, Meditazione Laica Roma, MBEAT, disturbi d'ansia, disturbi alimentari, disturbo ossessivo compulsivo.I gruppi di pratica Mindfulness a Roma sono attivi a partire dal mese di ottobre fino a Giugno. Sperimentiamo ogni giorno su noi stessi la forza salutare, benefica di un applicazione gentile e determinata nel quotidiano di un’attenzione non giudicante e focalizzata nel presente.
Il gruppo rappresenta un valore aggiunto quale contenitore protetto all’interno del quale confrontarci e sostenerci.

Patricia Feldman Genoud dice:
“quando si desidera un bel giardino e si sa di avere semi che produrranno fiori meravigliosi, c’è un periodo in cui avremo fiori, ma dovremo annaffiare i semi e alla fine il sole, il vento, la buona terra e altre condizioni produrranno fiori, così anche noi qui creiamo le condizioni perché un giorno forse si possa avere il senso di essere davvero un meraviglioso giardino. Questa è una grande comprensione, perché al giorno d’oggi, più che mai, siamo stressati e pressati dal tempo, sentiamo di non avere tempo di piantare i semi, ma vogliamo un risultato. Questa pratica invece ci dispone autenticamente alla pazienza e al ritorno al presente, nutrendo in modo concreto la qualità della presenza piuttosto che l’avere o il divenire.”

Il bello di questa pratica è che siamo sempre solo all’inizio di un percorso 
Per continuare a percorrerlo bisogna coltivare la motivazione, la fiducia e la pazienza.

Questo gruppo può essere un buon modo di continuare il percorso tutti insieme

 

Per informazioni ed iscrizioni:
cellulare 3492561349
email: sdangerio@mclink.it;

 

 Mindfulness Based Stress Reduction

Ad oggi le pratiche di mindfulness si sono dimostrate utili per un vasto numero di disagi di natura medica e psicologica, che includono i disturbi d’ansia, la depressione, i disturbi psicosomatici, il dolore cronico, le problematiche correlate allo stress e altre ancora.

Attraverso questa pratica si esercita la capacità di vedere le cose con chiarezza, senza i consueti condizionamenti mentali che alterano la nostra esperienza. Si sviluppa inoltre la capacità dell’autosservazione, focalizzando l’attenzione nel momento presente in modo non giudicante, coltivando così l’abilità di incontrare la realtà con apertura e curiosità.

COSA FAREMO
– aspetti teorici sulla mindfulness
– pratiche guidate di esercizi di consapevolezza
– esercizi di stretching di consapevolezza in movimento
COSA “PORTEREMO A CASA
– maggiore consapevolezza dei propri stati emotivi e cognitivi
– osservazione e comprensione senza giudizio degli automatismi mentali
– promozione di relazioni interpersonali più ricche e salutari
– effetti positivi sull’attenzione e la concentrazione

Conduttori dott.ssa Stefania d’Angerio, dott. Marco Iannelli- istruttori mindfulness
Per informazioni ed iscrizioni
cellulare 3492561349- 3299812971
email: sdangerio@mclink.it, marcopitaka@gmail.com

Stefania d’Angerio:
Psicologa, Psicoterapeuta Cognitiva, lavora presso il Terzo Centro di Psicoterapia Cognitiva di Roma. Istruttore mindfulness, sta perfezionando la formazione presso il Center for Mindfulness con J. Kabath Zinn e Saki Santorelli.

 

Mindfulness Napoli

Carissimi amici,
con grande gioia ricominceremo insieme una nuova stagione a Napoli ricca di iniziative di mindfulness e laboratori di consapevolezza a 360 gradi, il primo dei quali sarà un piccolo intensivo di Yantra yoga con Fabiana Esca, e di Mindfulness con Claudia Di Manna.
Sono stati programmati diversi seminari, intensivi e corsi in diverse discipline per tutto l’anno 2014-2015, sia al Vomero ( Il Giardino del poeta) che a Posillipo (Yoga OraeQui), ma vorremmo ascoltare ogni vostra esigenza e proposta, poiché è nello spirito di Inmindfulness cercare di andare incontro alla sofferenza di ciascuno di voi nel miglior modo possibile.
mindfulness napoliDomenica 28 Settembre, inizieremo con una sessione di Yantra Yoga e a seguire una sessione di pratica Mindfulness sul tema della forza della Compassione. In quest’occasione condivideremo e rifletteremo insieme sulle iniziative dell’anno.
Avremo il piacere di essere ospitati per l’evento dal bellissimo centro Namdeling (la sede napoletana della International Dzogchen Community, in Via Ponti Rossi, 113, 80131 Napoli)…vi aspettiamo in tanti.nambeling 2

Costo dell’evento 5 euro, vi consigliamo un abbigliamento comodo. L’accoglienza inizierà alle 9.30, per poter iniziare tutti insieme comodamente alle 10.00!
Per info e prenotazione:
napoli@inmindfulness.it / 3286147777

mindfulness Napoli

“In un rapporto vero l’Altro-e-Io, siamo presenti consapevolmente, e in maniera non intrusiva, così come  siamo presenti con le cose in natura. Proviamo ogni giorno almeno un solo un apprezzamento che diventa partecipazione:. ‘Mi piace guardare questa betulla’ diventa ‘Io sono questa betulla’ e poi ‘Io e questa betulla ci stiamo aprendo ad un mistero che trascende e ci tiene uniti “.

David Richo, When the Past Is Present: Healing the Emotional Wounds that Sabotage our Relationships

 

 

 

Consapevolezza a 360°

L’unico modo di dare determinatezza al mondo è quello di dargli la consapevolezza. (Miguel de Unamuno)

Nasce a Napoli la prima associazione per la diffusione della consapevolezza a 360°…
per la cura della mente attraverso il corpo,
e la cura del corpo con la mente…
l’unico modo per portare benessere ai nostri cuori.
Si possono percorrere innumerevoli strade nel conseguimento del proprio benessere, ma l’essenza di ciascun cammino non sta tanto nel percorso scelto (meditazione, psicoterapia, yoga, pilates, feldenkrais,  allenamento funzionale, shatsu,…), quanto nel guardare sé stessi attraverso la strada che stiamo seguendo, poiché qualsiasi strada può essere quella giusta, se osserviamo cosa ci accade e come stiamo mentre la percorriamo.
La CONSAPEVOLEZZASPAZIO CONSAPEVOLEZZA 1
in tal senso è il percorso dei percorsi,  poiché ci esorta in ogni momento a guardarci dentro.
Spazio Consapevolezza è un’associazione che si impegna a garantire una rete di professionisti specializzati in diversi e apparentemente distanti settori del benessere, ma che lavorano insieme nel tentativo di integrare organicamente diversi linguaggi della medicina (dalla medicina occidentale a quella orientale), delle terapie corporee e degli aspetti sociali.
L’obiettivo è, anche quello di promuovere lo sviluppo di una rete di specialisti che si occupi della diffusione del benessere su scala sociale, garantendo la cspazio consapevolezza Napoliura della persona secondo diversi e più completi punti di vista.
 Non gettare sugli altri la tua responsabilità; è questo che ti mantiene infelice. Assumiti la pienaresponsabilità. Ricorda sempre: “Io sono responsabile della mia vita. Nessun altro è responsabile; pertanto, se sono infelice, devo scrutare nella mia consapevolezza: qualcosa in me non va, ecco perché creo infelicità tutt’intorno a me”.

Attenzione implica esclusivamente una cosa. La consapevolezza è molto diversa, non è esclusiva. Non è fare attenzione: è essere attenti, è semplicemente essere coscienti. Sei cosciente quando sei inclusivamente cosciente. (Osho Rajneesh)