Senza categoria

Restart In Mindfulness – Napoli

Care tutte e cari tutti,
inauguriamo le attività dell’autunno 2018 con i gruppi di In Mindfulness  Napoli, il nuovo gruppo MBSR e tante nuove iniziative!

Come sempre, a partire dal 24SETTEMBRE ogni Lunedi praticheremo meditazione formale alternata a momenti di cura del corpo e condivisioni di gruppo, presso “Il Pettirosso” in Corso Vittorio Emanuele 122.
Sono previste numerose iniziative, soprattutto l’inizio di gruppi di STUDIO fondati sulla mindfulness per bambini e adolescenti.

E’ gradita la prenotazione (la sala può contenere un numero limitato di persone) ed un contributo a scelta a sostegno dell’associazione.

Vi aspettiamo!!!

 

 

Psicoterapia cognitiva e Specialità mediche

SPPCN – Studio di Psicologia e Psicoterapia Cognitiva Napoli

AIPCOS – Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale

_____________

 

Sabato 25 novembre 2017 dalle ore 9.30 alle 18.30 si svolgerà presso il

  GRAND HOTEL ORIENTE  

Centro Storico – Stazione Metro: Toledo – Via Armando Diaz 44 – Napoli   

il XLI Seminario Interattivo per Esperti, sul tema:

 PSICOTERAPIA COGNITIVA  E SPECIALITÀ MEDICHE  

UN PONTE TRA PSICOLOGIA DELLA SALUTE  

E MODIFICAZIONE COMPORTAMENTALE

Ideato e diretto da Francesco Aquilar

 

Psicoterapeuti cognitivisti e medici di diverse specialità collaborano per la gestione dei problemi psichici e fisici dei pazienti e per la modificazione ragionevole dei comportamenti inadeguati. Nel nostro 41° Seminario tentiamo di rispondere a tre domande: Come possiamo promuovere il benessere psichico e fisico dei nostri pazienti? In che modo possiamo aiutare i nostri pazienti a gestire meglio il rapporto salute-malattia? Come possiamo interagire rispetto ai comportamenti inadeguati dei nostri pazienti, per favorire un cambiamento salutare e funzionale, senza alterarne l’identità personale?

 

  1. PSICOSOMATICA, SOMATOPSICHICA ED EQUILIBRIO MENTALE (Dott. Luciano Tomei);
  2. PROBLEMI DI SALUTE E DISTURBI DELL’ADATTAMENTO IN CORSO DI PSICOTERAPIA

(Dott.ssa Maria Pia Pugliese);

  1. IPOCONDRIA TRA MEDICINA E PSICHIATRIA (Dott. Enrico Tresca);
  2. FARE PACE CON IL PROPRIO CORPO (Dott.ssa Claudia Di Manna);
  3. PSICOLOGIA DELLA SALUTE E PSICOTERAPIA COGNITIVA (Dott. Francesco Aquilar);
  4. MEDICINA INTERNA E PSICOTERAPIA (Dott. Gabriele D’Ambrosio);
  5. CARDIOLOGIA E PSICOTERAPIA (Dott. Angelo Vacri);
  6. NEUROLOGIA E PSICOTERAPIA (Dott. Dario Sollazzo);
  7. MEDICINA PREVENTIVA E PSICOTERAPIA (Dott.ssa Patrizia De Rosa);
  8. PSICO-ONCOLOGIA GENERALE E PSICOTERAPIA (Dott.ssa Annarita Di Silvestre);
  9. PSICO-ONCOLOGIA DEL SENO E PSICOTERAPIA (Dott.ssa Simonetta Ferrante);
  10. SOCIOLOGIA E PSICOLOGIA SOCIALE DELLA SALUTE (Dott.ssa Rita Ascolese); 
  11. CASI CLINICI DI PSICOLOGIA DELLA SALUTE E DI MODIFICAZIONE COMPORTAMENTALE SANITARIA IN PSICOTERAPIA COGNITIVA (Dott.ssa Serena Aquilar; Dott.ssa Francesca Conte; Dott.ssa Annunziata Cotena; Dott.ssa Rosaria D’Angelo; Dott.ssa Ilaria De Lia; Dott.ssa Federica Romano; Dott.ssa Katia Russo; Dott.ssa Filomena Tagliamonte);
  12. NOI E I NOSTRI PAZIENTI DI FRONTE ALLE MALATTIE (Dott. Francesco Aquilar).

 

Il Seminario Interattivo è un’attività scientifica e culturale senza fini di lucro. La partecipazione, gratuita, è rigidamente a numero chiuso e limitata a 150 persone. Per l’iscrizione è necessario prenotarsi in tempo utile scrivendo un’e-mail indicando nome, cognome, indirizzo, professione, affiliazione e città di residenza a francescoaquilar@tiscali.it, e aspettando conferma di accettazione. Oppure telefonando allo Studio Aquilar 0815792777 di pomeriggio dal lun. al gio.

 

Non saranno ammessi in sala partecipanti non preventivamente iscritti

 

Programma dettagliato

09.00: Registrazione dei Partecipanti

09:30: Introduzione al Seminario del Presidente AIPCOS

10:00: Tavola rotonda 1:  Psicoterapia cognitiva per il benessere psicofisico: Psicosomatica, somatopsichica ed equilibrio mentale (Dott. Luciano Tomei); Problemi di salute e disturbi dell’adattamento in corso di psicoterapia (Dott.ssa Maria Pia Pugliese); Ipocondria tra medicina e psichiatria (Dott. Enrico Tresca); Fare pace con il proprio corpo (Dott.ssa Claudia Di Manna);

11.30: Pausa caffè

12.00: Tavola rotonda 2: Specialità mediche e psicoterapia: Psicologia della salute e psicoterapia cognitiva (Dott. Francesco Aquilar); Medicina interna e psicoterapia (Dott. Gabriele D’Ambrosio); Cardiologia e psicoterapia (Dott. Angelo Vacri); Neurologia e psicoterapia (Dott. Dario Sollazzo);  

13.30: Pausa pranzo

14.30: Tavola rotonda 3: Sociologia sanitaria, prevenzione e psico-oncologia: Medicina preventiva e psicoterapia (Dott.ssa Patrizia De Rosa); Psico-oncologia generale e psicoterapia (Dott.ssa Annarita Di Silvestre); Psico-oncologia del seno e psicoterapia (Dott.ssa Simonetta Ferrante); Sociologia e psicologia sociale della salute (Dott.ssa Rita Ascolese);

16.00: Pausa caffè

16.30: Tavola rotonda 4: Casi clinici di psicologia della salute e modificazione comportamentale sanitaria in psicoterapia cognitiva (Dott.ssa Serena Aquilar; Dott.ssa Francesca Conte; Dott.ssa Annunziata Cotena; Dott.ssa Rosaria D’Angelo; Dott.ssa Ilaria De Lia; Dott.ssa Federica Romano; Dott.ssa Katia Russo; Dott.ssa Filomena Tagliamonte);

18.00: Noi e i nostri pazienti di fronte alle malattie (Dott. Francesco Aquilar); 18.30: Termine dei lavori.

RELATORI

 aquilar-psicoterapia-cognitiva-napoliDott. Francesco Aquilar, psicologo e psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, presidente AIPCOS, didatta SITCC, docente presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale e intervento psicosociale CRP di Roma.

Dott.ssa Serena Aquilar, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, dottore di ricerca presso Sapienza Università di Roma.

Dott.ssa Rita Ascolese, sociologa e psicologa, responsabile area ricerca psico-sociale AIPCOS, Napoli,

Dott.ssa Francesca Conte, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, dottore di ricerca in Scienze della Mente, Università della Campania Luigi Vanvitelli, Caserta.

Dott.ssa Annunziata Cotena, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Dott. Gabriele D’Ambrosio, detto Ariele D’Ambrosio, medico-chirurgo, specialista in Medicina Interna, già dirigente medico AORN Ospedale Cardarelli, Autore, Napoli.psicoterapeuti-psicoterapia-cognitiva-napoli

Dott.ssa Rosaria D’Angelo, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Dott.ssa Ilaria De Lia, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Dott.ssa Patrizia De Rosa, medico-chirurgo, specialista in Igiene e Medicina Preventiva, specialista in Psicoterapia cognitiva e comportamentale, Caserta.

Dott.ssa Annarita Di Silvestre, psicologa e psicoterapeuta, dirigente psicologa Servizio Psicologia Oncologica presso Dipartimento Oncologia Medica ASL Pescara.

Dott.ssa Claudia Di Manna, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore AIPCOS, socio SITCC, insegnante Mindfulness, Napoli.

psicoterapia-cognitiva-napoliDott.ssa Simonetta Ferrante, psicologa e psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, dirigente psicologa Ospedale Civile di Frosinone.

Dott.ssa Maria Pia Pugliese, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore AIPCOS, socio SITCC, docente presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale e intervento psicosociale CRP di Roma.

Dott.ssa Federica Romano, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Dott.ssa Katia Russo, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Dott. Dario Sollazzo, medico-chirurgo, specialista in Neurologia, già Responsabile Unità Operativa Complessa di Neurologia, Ospedale Civile di Frosinone.

Dott.ssa Filomena Tagliamonte, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Nocera Inferiore,

Salerno.

Dott. Luciano Tomei, psicologo e psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, supervisore AIPCOS, coordinatore del servizio di Psicodiagnostica e Psicoterapia, CAA, Trentola Ducenta, Caserta.

Dott. Enrico Tresca, medico-chirurgo, specialista in Psichiatria, psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, Dirigente Medico Ospedale Civile di Caserta.

Dott. Angelo Vacri, medico-chirurgo, specialista in Cardiologia, direttore Unità Operativa Complessa di Cardiologia, P.O. di Penne, Pescara.

 

 

Temi dei Seminari Interattivi per Esperti

 

Incontri organizzati dallo Studio di Psicologia e Psicoterapia Cognitiva di

Napoli e dall’Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale AIPCOS

 

 

I: Integrazioni concrete e difficoltà specifiche di psicologi, psicoterapeuti e medici: dalle collaborazioni operative alla gestione dello stress specifico, della “ricorrente sensazione di vuoto” e del “burnout” dei professionisti dell’aiuto (Relatori: Dott. Francesco Aquilar, Dott. Vincenzo Cicia, Dott. Biagio Daniele e Dott. Annibale Vitiello. Napoli, 26 maggio 1990). II: Legami affettivi

III: Amore romantico, attaccamento e psicoterapia

IV: Ipnosi, organizzazione della conoscenza e stili di attaccamento

V: Prospettiva spirituale e psicoterapia

VI: Che c’è di nuovo in psicoterapia: dall’archeo-psicologia allo psico-teatro delle emozioni  VII: Per una psicoterapia dal volto umano: dall’epistemologia alla psicologia sociale VIII: Più basi sicure sono meglio di una?

IX: A che serve la paura?

X: Integrazione, resistenza e reattanza

XI: Come costruire gruppi e laboratori efficaci

XII: Psicodiagnostica, cultura e psicoterapia sociale di gruppo

XIII: Imparare ad imparare

XIV: L’altra faccia della perfezione: disturbi ossessivi, psicoterapia e vita quotidiana

XV: Psicoterapia sociale, attaccamenti intimi e imprevedibilità

XVI: Disturbi del comportamento alimentare e sessuale

XVII: Tre tipi di panico: fobico, ossessivo e dissociativo

XVIII: Il ruolo dell’esperienza concreta in psicoterapia

XIX: Psicoterapia cognitiva modulare

XX: Le regole del rapporto di coppia

XXI: La pratica professionale in psicoterapia cognitiva

XXII: Esprimere le emozioni

XXIII: La ricostruzione della storia di attaccamento in psicoterapia cognitiva

XXIV: Psicoterapia cognitiva della depressione

XXV: Psicoterapia cognitiva dei disturbi ossessivi

XXVI: Psicoterapia cognitiva della coppia e della famiglia

XXVII: Psicoterapia cognitiva per la pace

XXVIII: Psicoterapia cognitiva dei disturbi d’ansia

XXIX: Psicoterapia cognitiva dei disturbi psicosomatici e somatopsichici

XXX: Emozioni e meta-emozioni in psicoterapia cognitiva

XXXI: Psicoterapia cognitiva del parlarsi-senza-capirsi

XXXII: Come cambiare sé stessi, restando sé stessi: la psicoterapia cognitiva e i processi di cambiamento individuale e sociale

XXXIII: Parlare d’amore. Psicoterapia cognitiva e relazioni intime

XXXIV: Psicoterapia cognitivo-sociale step-by-step

XXXV: L’amore al tempo dei disturbi di personalità: teorie e tecniche di psicoterapia cognitiva individuale e di coppia

XXXVI: Sviluppare le competenze personali. Princìpi e applicazioni di psicoterapia cognitiva per pazienti e terapeuti

XXXVII: Neuroscienze, psicologia dell’amore e ricerca psicosociale in psicoterapia cognitiva XXXVIII: Funzioni della memoria e memorie problematiche in psicoterapia cognitiva

XXXIX: Psicologia e cultura dell’amore e della comunicazione in psicoterapia cognitiva.

XL: La condivisione dei ricordi in psicoterapia cognitiva: teorie, tecniche, casi clinici.

XLI: Psicoterapia cognitiva e specialità mediche: un ponte tra psicologia della salute e modificazione comportamentale

Giornata di meditazione della consapevolezza!

Domenica 19 Marzo, a san Giorgio, in una splendida villa vesuviana (Villa Tufarelli), dalle 9.30 alle 17, ci sarà, una giornata di pratica di consapevolezza, cosí come è prevista nel protocollo Mindfulness Based Stress Reduction (con meditazioni, stretching, letture e condivisioni).

villa tufarelli 1villa tufarelli 2

 

Tale esperienza offre la possibilità di immergersi maggiormente nella pratica della meditazione grazie ad una significativa interruzione dalla quotidianità abituale, garantita dal susseguirsi di differenti pratiche meditative e dal silenzio che verrà rispettato per tutto il
giorno

Oltre che materassini e cuscini, chi lo desidera può portare qualcosa da condividere durant
e il pasto silenzioso.
villa tufarelli

La giornata è aperta a chiunque abbia già esperienza di mindfulness e/o meditazione o ha già seguito un gruppo MBSR e desidera ripetere l’esperienza.

E’ consigliabile un abbigliamento comodo (magari con diverse possibilità per possibili cambi di temperatura).

Al solito per la partecipazione è richiesta la prenotazione al 0816582574 (dal lun al ven dalle 15.00 alle 19.00), cel 3286147777, oppure tramite email all’indirizzo info@inmindfulness.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

10 consigli del Buddha per una vita più serena: 

1. “Una brocca si riempie goccia a goccia”

Ogni cambiamento, ogni traguardo e ogni piccolo successo non si raggiungono dall’oggi al domani. Sono necessari impegno, dedizione, costanza e pazienza.

2. “Ciò che siamo è il risultato di ciò che pensiamo”Mindfulness Italia

Buddha a questo riguardo ha anche aggiunto: “La mente è tutto”.  I “giusti” pensieri sono ciò che creano la nostra esistenza. I tuoi pensieri determinano le tue azioni; le tue azioni determinano il corso della tua vita.

3. “Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l’intento di getterlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato”

Imparare a perdonare è il dono più grande che puoi fare a te stesso. Trattenere odio e rancore non porta alcun beneficio né a te né a coloro che ti sono vicino. La libertà passa attraverso il perdono.

4. “Per quante buone parole potrai leggere e pronunciare, quale bene ti arrecheranno se non le metterai in pratica?”

Parlare è facile, non è vero? Sono le azioni quelle che contano. Per crescere è necessario agire, impegnarsi, vivere in pieno la propria esistenza coerentemente con i propri valori e i propri princìpi.

5. “Nel momento in cui proviamo della rabbia, abbiamo già smesso di lottare per la verità e abbiamo iniziato a lottare soltanto per noi stessi”

Cerca sempre di comprendere gli altri, prima di pretendere di essere capito. Facile a dirsi, ma complicato da realizzare. In ogni occasione, sforzati sempre di ascoltare e di osservare la realtà dalla prospettiva altrui. Preoccupati di essere felice, non di avere ragione.

6. “E’ meglio conquistare te stesso piuttosto che vincere mille battaglie”

Per conquistare te stesso devi assumere consapevolezza dei tuoi pensieri. Allontana i pensieri che si contrappongono al modo in cui vuoi realizzare la tua vita. Allontana i pensieri che si contrappongono alla realizzazione dei tuoi sogni.

7. “La pace viene da dentro. Non cercarla di fuori”

Non cercare all’esterno la pace e l’armonia che puoi trovare soltanto dentro di te. La pace interiore non giunge da un nuovo lavoro, da un’auto nuova o da un vestito firmato… la pace interiore è una nuova prospettiva e la nuova prospettiva inizia con te.

8. “Cerchiamo di essere riconoscenti”

C’è sempre qualcosa di cui essere grati. Non essere così pessimista se ogni tanto le cose non vanno come vorresti. Sii sempre riconoscente per gli affetti e le persone che già hai vicino a te. Un cuore grato ti rende felice.

9. “L’unico vero fallimento nella vita è non agire in coerenza con i propri valori”

Sappiamo molte cose, ma non sempre facciamo ciò che sappiamo. Non limitarti a consumare informazioni, ma cerca di riflettere autonomamente su ciò che accade intorno a te e agisci sempre in base ai tuoi valori, non in base a ciò che sembra più popolare.

10. “E’ meglio viaggiare bene piuttosto che arrivare”

La meraviglia della vita è il viaggio, non la conclusione. Non dobbiamo arrivare da nessuna parte, siamo già nel pieno della vita. Non rimandare la tua felicità a un momento successivo, quando forse raggiungerei degli obiettivi. Cerca la felicità nell’oggi, e goditi il viaggio.

Self Compassion: Mindfulness e Compassione

Questo intensive di circa 3 ore nasce dalla mia formazione personale con diversi maestri e psicoterapeuti a cui sono molto grata. In particolare, tale lavoro, è maggiormente influenzato, dagli  insegnamenti di Gherardo Amadei, Francesco Aquilar, Paul Gilbert,  Jon Kabat Zinn e Lucia Tombolini, e dalla pratica di meditazione vipassana, con maestri straordinari come Neva Papacristhou, Corrado Pensa e Patricia Genoud.

Mi sta a cuore precisare che questa esperienza di mindfulness sulla Self Compassion è indicata a chi ha già fatto esperienze di di mindfulness o meditazione.

Claudia

L’Auto-compassione implica sentimenti di cura e gentilezza verso sé stessi di frauto compassione napolionte alla sofferenza personale e comporta il riconoscimento che le proprie sofferenze, i propri fallimenti e le proprie inadeguatezze siano parte della condizione di tutti gli esseri umani.

Mindfulness e Compassione

La “presenza mentale” e l'”auto-compassione” sembrano avere un ruolo determinante sui processi di cambiamento, soprattutto per la gestione dell’ansia e della depressione. La presenza mentale è certamente l’elemento chiave di qualsiasi intervento mindfulness based e implica una attenzione che sia “intenzionale” e non giudicante al qui e ora, momento dopo momento. le qualità di accettazione e gentilezza che accompagnano questo tipo particolare di consapevolezza “mindful” favoriscono maggiormente le capacità di autoregolazione emotiva, di osservazione e descrizione degli eventi e dei propri stati emotivi e mentali, una significativa riduzione del rimuginio e la possibilità di rispondere più adeguatamente allo stress e al conflitto .

Self Compassion

Nella tradizione buddhista la compassione implica l’essere “mosso da” e “desiderare di” alleviare la sofferenza sia propria che altrui, e non esiste una  separazione e una dicotomia tra empatia per gli altri e l’auto-compassione (in tibetano, infatti, il termine tsewa comprende sia la compassione per sé che per gli altri). L’auto-comnapoli mindfulness meditazionepassione, nello spaccato occidentale, propone un invito a promuovere la gentilezza e la comprensione verso sé stessi,

sospendendo l’autocritica e il giudizio feroce a cui oggi ci si espone. Contemporaneamente è un sano incoraggiamento a sviluppare un maggiore “senso di interconnessione”, imparando a vedere le proprie esperienze come parte dell’esperienze che possono capitare a tutto il genere umano, poiché è sempre più frequente il sentirsi diversi, separati e isolati, sin da bambini. Tutto questo è reso possibile grazie ad un costante addestramento ad essere “osservatori” dei propri pensieri e sentimenti dolorosi senza sovra-identificarsi con essi, imparando ad accogliere con equanimità tanto gli aspetti positivi quanto quelli negativi di noi stessi e delle nostre vite, uscendo dalla solita abitudine dell’etichettamento e della valutazione semplicistica del piacere, che ci spinge a legarci a ciò che ci piace e rifiutare ciò che non piace.

 

 

self compassion lab_Pagina_2

I Colori dei legami: Mindfulness e Genitorialità

Dalla collaborazione di Spazio Consapevolezza con Impariamo il Canese nasce il laboratorio I Colori dei legami. 

Sabato 21 Maggio dalle ore 9.30 alle 13.30, immersi nel verde del Cratere degli Astroni, esploreremo tra mindfulness e colori alcuni temi significativi per una genitorialità consapevole.

Tale laboratorio nasce dall’esperienza di un corso bimensile sulla genitorialità, interamente fondato sulla mindfulness.

Dall’ottobre 2015, con il patrocinio morale del comune di Napoli, nasce anche il progetto Co’Core per le scuole.

Tale progetto, in particolare, mira a prevenire isolamento, depressione e bullismo nei bambini favorendo lo sviluppo di uno stile di vita più responsabile e consapevole e a proporre agli adulti uno strumento educativo ispirato a valori di equanimità, compassione e consapevolezza

laboratorio mindfulness per bambini


I colori, come i lineamenti,

seguono i cambiamenti delle emozioni. (Pablo Picasso)

I colori di Impariamo Il Canese

Un misurino di Acqua, cinque di farina ed una varietà di spezie sono  gli ingredienti utili a creare da noi il colore. Una base di colla di farina, mescolata ai colori naturali daranno vita a pnapoli mindfulness e genitorialità 2rofumi cromatici, ovvero colori provenienti dalla natura. La pittura auto prodotta ci servirà per poterla stendere e respirare in un manufatto che parli di noi.  Questo laboratorio è nato in un prato  pieno di fiori di Marechiaro, si tratta di una oxalidaceae, l’acetosella gialla, volgarmente detto succhia limone; un fiore di cui i bambini succhiano lo stelo perché ha un sapore che ricorda appunto, il limone. Da li’ è nata l’idea di ved
ere che colore avrebbero dato dopo averli messi a macerare in acqua dolce. Il risultato ha sorpreso tutti, un giallo brillante, tendente al blu.

Impariamo il canese è un’associazione che si occupa di diffondere il linguaggio canino e/o altro dal nostro al mondo di tutti i giorni, alla vita di tutti! Partire dai bambini è più facile e la comprensione è immediata!

 

L’unico modo di dare determinatezza al mondo

è quello di dargli la consapevolezza.

(Miguel de Unamuno)


I legami di Spazio Consapevolezza

Spaznapoli mindfulness e genitorialità bowlbyio Consapevolezza è un’associazione che si impegna a garantire l’accesso ad una rete di professionisti specializzati in diversi e apparentemente distanti settori del benessere e dell’arte, per la promozione di una consapevolezza a 360° dell’individuo. Attraverso la cura della singola persona, secondo diversi e più completi punti di vista, Spazio Consapevolezza si impegna a promuovere il benessere su scala sociale.

I colori dei legami

Il laboratorio “I colori dei legami” (di Claudia Di Manna e Michela Vernese) nasce dal desiderio di favorire nei genitori lo sviluppo consapevole di un atteggiamento più calmo e di maggiore conapoli mindfulness e genitorialitàerenza e conformità con i propri obiettivi e valori educativi, valorizzando gli aspetti affettivi di accoglienza, ascolto e calorosità nella relazione genitore/figlio.  L’aumento della consapevolezza all’interno della relazione geni
toriale comporta, nel tempo, l’attivazione di dinamiche e interazioni incentrate sulla fiducia e sulla condivisione emotiva, caratterizzate da maggiore flessibilità e libertà dalle ansie da prestazione.

Un approccio consapevole alla genitorialità, in genere, è stato suggerito come una via per la promozione delle relazioni di attaccamento sicuro .

Sabato 21 Maggio, dalle 9.30 alle 13.30 avremo modo di avvicinarci con gentilezza e consapevolezza ai colori dei legami più significativi della nostra vita.

 

E’ previsto un Laboratorio per bambini di esplorazione ed osservazione della flora e della fauna degli Astroni con costruzione del proprio segna libro.

Numero minimo 8 bambini e max 12  per bambini dai 5 anni in su! Per chi fosse interessato:

Luisa Esperimento: 3775302229

Michela Vernese: 3492613506

 

napoli mindfulness e genitorialità retro

 

4 Steps: Mindfulness e Disturbo Ossessivo Compulsivo

Lunedì 16 maggio e Martedì 31 maggio dalle 19.00 alle 22.00 saranno due incontri di mindfulness e Disturbo Ossessivo Compulsivo interamente rivolti alle applicazioni  per la gestione delle compulsioni e delle ossessioni.

La partecipazione e tali incontri è esclusivamente rivolta a chi già pratica la mindfulness e solo previa mindfulness e docprenotazione.

Per  coloro che si avvicinano per la prima volta a questa pratica sarà possibile partecipare all’intero programma specifico “4 Steps:  Mindfulness e Disturbo Ossessivo Compulsivo” che inizierà ad Ottobre, solo previo colloquio preliminare.

La Mindfulness

La mindfulness è una forma di auto-consapevolezza che in semplici termini potremmo descrivere come “un modo di essere nel presente e di accettare le cose per quello che sono senza giudizio”, lasciando andare ciò che inutilmente tratteniamo nelle nostre menti.

Meditazione e Mindfulness vanno di pari passo, e la pratica dell’una rafforza l’altra. Ma, a differenza di altre tecniche, la mindfulness può essere sviluppata e praticata anche nelle situazioni di stress. Una maggiore consapevolezza infatti, implica rimanere attenti e rispondere in modo appropriato agli eventi senza ricorrere a pensieri automatici e reazioni impulsive.

Mindfulness e DOC

Negli ultimi venti anni, la terapia cognitivo-comportamentale ha dimostrato di essere estremamente efficace nmindfulness e disturbo ossessivo compulsivoel trattamento del disturbo ossessivo-compulsivo. La pratica della Mindfulness, favorendo l’acquisizione di una nuova modalità di relazionarsi con l’esperienza ben si integra con la psicoterapia cognitivo-comportamentale nel trattamento di questo disturbo.

Jeffrey Schwartz ha sviluppato un metodo fondato sulla mindfulness in quattro fasi che può migliorare le capacità di “esposizione e prevenzione della risposta” dei pazienti autonomamente.

Attraverso la pratica della Mindfulness, infatti, è possibile imparare a spostare intenzionalmente l’attenzione su
l momento presente per osservare gli eventi esterni ed interni nel loro divenire mantenendo un atteggiamento distaccato. In “4 passi” è possibile imparare a disidentificarsi dai propri pensieri, a ridurre la propria reattività rispetto a stimoli e situazioni che determinano significativo disagio e a facilitare, quindi, lo sviluppo di capacità di controllo delle compulsioni e delle ossessioni e poi della loro riduzione e estinzione.

 

Dott.ssa Claudia Di manna

Dott.ssa Imma Marra

 

per info e prenotazioni:

Tel.: 3286247777

Fax: 0816583257

Posta elettronica: info@inmindfulness.it

 

doc e mindfulness napoli brouchre

 

 

 

Pediatra Napoli: Annalisa Passariello

Al medico spetta il compito più difficile di tutti: riordinare ogni cosa dalla sua origine, così da plasmare una società vivente all’interno di una società morente (Albert Camus)

Pediatra Napoli: Annalisa Passariello

Curriculum vitae et studiorum

Informazioni personali
– E-mail: annalisa.passariello@unina.it
Titoli di Studio
– Laurea in Medicina e Chirurgia. Conseguita il 20.07.99 presso l’Università degli
Studi di Napoli “Federico II”, con il voto di 110/110
– MASTER IN NEONATOLOGIA AVANZATA. Azienda Ospedaliera Monaldi, dal 2
ottobre 2002 al 25 giugno 2003. Presidente Prof. P. Giliberti
– Specializzazione in Pediatria con Indirizzo Neonatologico. Conseguita il 20.10.04 presso
l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, con il voto di 70/70 con lode
– Dottorato di Ricerca in Riproduzione, Sviluppo ed Accrescimento dell’Uomo
conseguito presso il Dipartimento di Pediatria dell’Università degli Studi di Napoli
“Federico II”il 28.01.2008.

Corsi di Formazione Professionale
– CORSO EBM E MALATTIE RESPIRATORIE DEL BAMBINO. Napoli, 24 Gennaio
2001. Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Coordinatore Dott.ssa F.
Santamaria
– CORSO INTERREGIONALE DI RIANIMAZIONE NEONATALE. Società Italiana
di Neonatologia, Gruppo di studio della rianimazione cardio-respiratoria del
neonato. Chieti, 18-19 giugno 2001. Presidente Prof. P. Giliberti
– CORSO DI FORMAZIONE: APPROCCIO AL NEONATO CON SINDROME
MALFORMATIVA E PATOLOGIA METABOLICA ACUTA. Università degli Studi
di Napoli “Federico II” e Società Italiana di Neonatologia. Napoli, 25-26 febbraio
2003. Coordinatore Prof. F. Ciccimarra, Dott.ssa C.F. Cascioli
– CORSO TEORICO PRATICO “PROBLEMATICHE ASSISTENZIALI IN
NEONATOLOGIA” Ospedale San Giuseppe Moscati Real Casa Santa
dell’Annunziata. Aversa, marzo-giugno 2003. Direttori del corso: Prof. A. Rubino,
Dott. S. Vendemmia.
– CORSO DI NUTRIZIONE CLINICA IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE
Azienda Ospedaliera Buon Consiglio Fatebenefratelli. Napoli,14-15 novembre 2003.
Presidenti del corso: Dott.ssa C. F. Cascioli, Dott. G Salvia, Dott. D. Zappulli.
– CORSO AVANZATO DI RIANIMAZIONE NEONATALE. Azienda Ospedaliera
Monadi e Società Italiana di Neonatologia. Napoli, 23-24 marzo 2004. Coordinatore
del corso Prof. P. Giliberti.
– CORSO di DIAGNOSTICA NEUROLOGICA E FOLLOW UP NEL NEONATO
VLBW. Azienda Ospedaliera Rummo con il patrocinio Società Italiana di
Neonatologia. Benevento, 5 marzo 2004. Presidente Dott. L. Orfeo.
– CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN NEONATOLOGIA: NUTRIZIONE E
GASTROENTEROLOGIA NEONATALE. Azienda Ospedaliera Policlinico
Consorziale. Bari, 21 e 23 settembre 2004. Coordinatore del corso: Dott. N. La Forgia.
– CORSO TEORICO-PRATICO: IL POLMONE NEONATALE E L’ASSISTENZA
RESPIRATORIA. Azienda Ospedaliera Monadi e Società Italiana di Neonatologia.
Napoli, 16 settembre-16 dicembre 2004. Coordinatore del corso: Prof. P. Giliberti.
– III° CORSO RESIDENZIALE AVANZATO DI SPECIALIZZAZIONE IN
GASTROENTEROLOGIA PEDIATRICA. Università La Sapienza, Roma, 20-22
ottobre 2005. Coordinatore del corso: Prof. S. Cucchiara.
– CORSO DI FISIOPATOLOGIA RESPIRATORIA E VENTILAZIONE MECCANICA
DEL NEONATO E DEL BAMBINO. Università La Sapienza, Roma, 27-28 novembre
2006. Coordinatore del corso: Prof. C. Moretti.
– 2° CORSO DI FORMAZIONE CONTINUA IN PEDIATRIA. Ordine dei Medici
Chirurghi e degli Odontoiatri di Napoli. Marzo-Maggio 2007. Coordinatore del
corso: Dott. A. Campa.
– CORSO DI AGGIORNAMENTO IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE E
PEDIATRICA. Università La Sapienza, Roma, 26-28 novembre 2007. Coordinatore
del corso: Prof. C. Moretti.
– CORSO TEORICO-PRATICO “LA STABILIZZAZIONE DEL NEONATO CRITICO”.
Azienda Ospedaliera Monadi e Società Italiana di Neonatologia. Napoli, 3 aprile-2
luglio 2008. Coordinatore del corso: Prof. P. Giliberti.
– CORSO DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA della Società Italiana di
Neonatologia Sezione Campania. Napoli settembre 2008-giugno 2009. Presidente
Dott. Luigi Orfeo.

Attività clinico-assistenziale
1996-1999. Internato pre-laurea presso l’Unità di Malattie Genetiche e Metaboliche del Dipartimento di Pediatria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
1999-2004. Assistente in Formazione della Scuola di Specializzazione in Pediatria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, presso i Reparti di Ematologia ed Oncologia (8 mesi), Epatologia (4 mesi), Malattie Infettive (3 mesi), Malattie Genetiche e Metaboliche (6 mesi), Neurologia (6 mesi), mmunologia (6 mesi), Neonatologia (24 mesi) e presso i reparti di Pronto Soccorso Pediatrico (2mesi) ed Emato-Oncologia (12 mesi) dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono-Pausilipon, Napoli, e di Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Vincenzo Monadi, Napoli (2 mesi).
2001-2006. Sostituzioni presso Ambulatori di Pediatria di Famiglia.
2005-2006. Consulente Medico per la neonatologia presso i nidi delle cliniche Villa Albina, Villa Alba, Ospedale Internazionale, Ruesch, Clinica Mediterranea di Napoli.
2005-2006. Consulente Medico presso il Dipartimento di Pediatria Area funzionale di Neonatologia Università degli Studi di Napoli “Federico II” (contratto libero professionale della durata di 12 mesi)
2005-2006. Consulente Medico presso la Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Evangelico Villa Betania di Napoli (contratto libero professionale della durata di 8 mesi).
2006-2007. Dirigente medico di IV fascia presso la Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Evangelico Villa Betania di Napoli (da agosto 2006 a gennaio 2007)
2007. Consulente Medico presso la Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Fatebenefratelli di Napoli (contratto libero professionale per 4 mesi).
2007. Dirigente Medico di IV fascia con contratto a tempo determinato, presso la Struttura di Pediatria Oncologica e Pronto Soccorso-Osservazione breve dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono Pausilipon (4 mesi).
2007-2008. Dirigente Medico di IV fascia con contratto a tempo indeterminato, presso l’ U.O. di Pediatria dell’Ospedale Mauro Scarlato di Scafati, ASL SA1. Dal 1 luglio 2008 al 31 luglio 2010. Dirigente Medico IV fascia con contratto a tempo indeterminato, presso la S.C. di Pediatria Oncologica dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Santobono-Pausilipon.

Dal 1 dicembre 2009 ad oggi Attività di Assistenza Neonatale in Convenzione c/o Nido, Terapia intensiva Neonatale e Servizio di Trasporto di Emergenza Neonatale dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Dal 1 agosto 2010 ad oggi Dirigente Medico IV fascia con contratto a tempo indeterminato, presso la Terapia Intensiva Neonatale Azienda Ospedaliera dei Colli Presidio Ospedaliero “V. Monadi”.

 

Procedure diagnostiche e terapeutiche acquisite
× Tecniche di rianimazione ed assistenza neonatale e pediatrica: intubazione endotracheale, ventilazione meccanica polmonare, cateterizzazione di vasi centrali e periferici, drenaggio pleurico, lavaggio broncoalveolare, drenaggio peritoneale, puntura lombare, cateterizzazione vescicale, puntura sovrapubica.
× Utilizzo clinico dell’ossido nitrico nel neonato e nel bambino.
× Ecografia cerebrale e cardiaca.
× Tecniche diagnostiche onco-ematologiche (striscio periferico, puntura lombare, aspirato midollare, biopsia ossea).
× Tecniche diagnostiche nel campo delle allergie alimentari (test di provocazione orali, patch test, prick test) e nella prevenzione e cura delle reazioni allergiche gravi ad alimenti e farmaci.
Attività di ricerca
× 1996-2001. Laboratorio Telethon, Dipartimento di Pediatria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”:
× Studio delle basi genetiche dell’Intolleranza alle proteine con lisinuria: analisi di linkage per l’isolamento del gene responsabile, analisi mutazionale dei soggetti affetti e dei familiari nell’ambito di uno studio multicentrico internazionale
× Studio delle mutazioni del gene 5,10-metilenetetraidrofolato redattasi in bambini con difetti del tubo neurale.
× 2001-2014. Laboratorio, Dipartimento di Pediatria poi Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”
× Studio dei meccanismi patogenetici del danno intestinale in corso di infezione da HIV
× Studio dei meccanismi eziopatogenetici della diarrea in età pediatrica e neonatale ed individuazione di nuovi target terapeutici
× Studio dei meccanismi di assorbimento del ferro a livello dell’epitelio intestinale
× Studio dei meccanismi che regolano l’espressione intestinale dei principali componenti dell’immunità innata
× Studio del ruolo dei nutrienti nello sviluppo del sistema immune e della sua funzione
× Studio degli effetti epigenetici dei nutrienti e del microbiota intestinale sul sistema immune
× Studio di nuove strategie diagnostiche e terapeutiche per varie patologie intestinali immunomediate
× Analisi della produzione degli acidi grassi a catena corta a livello intestinale mediante gascromatografia
× Messa a punto di modelli animali murini di allergie alimentari (allergia alle proteine del latte vaccino, alle arachidi, all’uovo) per lo studio dei meccanismi fisiopatologici e l’individuazione di strategie preventive e terapeutiche.

 

Relazioni tenute durante partecipazioni a congressi, master e corsi per invito
– Incontro SIN Campania sul tema “Ematologia neonatale” con la relazione dal titolo ” Il Metabolismo del ferro nel neonato a termine e pretermine”. Napoli 27 aprile 2005.
– V Riunione di primavera SIGENP e Incontro di Gastroenterologia Neonatale con le relazioni dal titolo”Lo zinco nel trattamento della diarrea acuta” e ”Diarrea acuta in età neonatale” Bari 5-7 maggio 2005.
– Incontro tra i Responsabili dei Punti Nascita per l’Aggiornamento sulla Rete Regionale per le Infezioni Perinatali con la relazione dal titolo “Manifestazioni atipiche dell’infezione da Citomegalovirus in epoca neonatale. Napoli 4 luglio 2005.
– Master Universitario di II livello in Neonatologia Università degli Studi di Napoli “Federico II” con la relazione dal titolo ” Il Metabolismo del ferro nel neonato a termine e pretermine”. Napoli 21 luglio 2005.
– 3° Corso Residenziale Avanzato Di Specializzazione In Gastroenterologia Pediatrica, con la relazione dal titolo “La diarrea in epoca neonatale”. Roma, 20-22 ottobre 2005.
– VI Riunione di primavera SIGENP con le relazioni dal titolo”Diarrea acuta in età neonatale” e ”Efficacia di zinco nel trattamento della gastroenterite acuta in età pediatrica”. Montesilvano (Pescara) 6-7 aprile 2006.
– Incontri Pediatrici Normanni. X Congresso Internazionale Problematiche in Pediatria e Neonatologia: “I bambini nel bacino del Mediterraneo” con la relazione dal titolo “L’alimentazione del neonato nato da taglio cesareo”. Aversa 24-25novembre 2006.
– Discussant sul tema “Le anemie neonatali” Incontri SIN Campania sul tema ematologia neonatale. 13 dicembre 2006.
– VII Riunione di primavera SIGENP con le relazioni dal titolo”Diarree acute e croniche in età neonatale”; “Efficacia dello zinco nel trattamento della gastroenterite in età pediatrica”; ”Prevenzione delle allergie alimentari in epoca neonatale”. Ascoli Piceno 19-20 aprile 2007.
– Congresso Nazionale della Società Italiana di Gastroenterologia Epatologia e Nutrizione Pediatrica. Moderatore della Sezione Infezioni Intestinali. Roma 20 ottobre 2007.
– XX Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale con la relazione dal titolo “La gestione della diarrea”. Caserta 30 maggio-2giugno 2008.
– Congresso Annuale sulla ricerca indipendente AIFA. Effetti della terapia con acido butirrico in pazienti pediatrici affetti da cloridorrea congenita. Roma 30 ottobre 2009.
– Corso di Perfezionamento in Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica con la relazione dal titolo “Le diarree croniche presentazione di casi clinici”. Napoli 23-29 novembre 2008.
– Corso di Perfezionamento in Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica con la relazione dal titolo” Il moderno approccio multidisciplinare al bambino con sospetta Sindrome di Shwachman dalle nuove possibilità diagnostiche al follow-up multidisciplinare”. Napoli novembre 2009.
– Convegno “Il Bambino Oncologico Terminale: cosa fa e cosa dovrebbe fare il Sistema Sanitario Regionale con la relazione dal titolo “La buona morte è a casa? Il parere degli esperti”. Napoli 26 maggio 2009.
– III° Convegno Nazionale sulla Sindrome di Shwachman con la relazione dal titolo”Il moderno approccio multidisciplinare al bambino con sospetta Sindrome di Shwachman dalle nuove possibilità diagnostiche al follow-up multidisciplinare”. Napoli 2 ottobre 2010.
– Corso di Perfezionamento in Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica con la relazione dal titolo” Il moderno approccio multidisciplinare al bambino con sospetta Sindrome di Shwachman dalle nuove possibilità diagnostiche al follow-up multidisciplinare”. Napoli novembre 2010.
– Corso di Gastroenterologia Pediatrica a Napoli Secondo Incontro con la relazione dal titolo “Gastroenterite acuta Casi Clinici Interattivi” Napoli 19-20 novembre 2010.
– Convegno “Malattie metaboliche ereditarie nel neonato”con la Presentazione di un caso clinico: “ Usa l’olfatto”. Napoli 15 dicembre 2010.
-IV° Congresso “Capri Pediatria” con la relazione dal titolo “Prevedibilità delle reazioni gravi (o quando è possibile evitare il TPO nella diagnosi delle allergie alimentari)” Capri 28-30 aprile 2011.
– Corso di Aggiornamento in Neonatologia della Società Italiana di Neonatologia Sezione Campania con la relazione dal titolo “Linee guida SIN Campania: Nutrizione del neonato ad alto rischio” Napoli 27 maggio 2011.
– Master di Neonatologia Avanzata Ospedali dei Colli con la relazione dal titolo “Alcalosi Metabolica Neonatale” Napoli 26 ottobre 2011.
– Master di Neonatologia Avanzata Ospedali dei Colli con la relazione dal titolo “La transizione alla nutrizione enterale nel pretermine” Napoli 22 febbraio 2012.
– Master di Neonatologia Avanzata Ospedali dei Colli con la relazione dal titolo “Ittero protatto nel neonato a termine” Napoli 05 febbraio 2013.
– Master di Neonatologia Avanzata Ospedali dei Colli con la relazione dal titolo “un neonato macrosomico con ipoglicemia persistente ” Napoli 26 marzo 2013.
– Incontro con Pediatri di Libera Scelta sul Tema “Bambino, Immunità e Allergia: dai modelli biologici ai quadri clinici” con le relazioni dal titolo “L’ecosistema intestinale e il sistema immunitario” e “Rapporti tra microbiota e antibiotici” Battipaglia (SA) 26 ottobre 2013.
Lingue Straniere

– Corso di lingua Francese Regione Campania (1995)
– Corso di lingua Inglese presso Istituto EF di Brighton, Inghilterra (1995)
– Corso di lingua inglese presso il British Council, Napoli (1995-2000)
– Corso di lingua inglese presso l’American Study Center, Napoli (2000-2002)
Attualmente possiede un livello di conoscenza delle lingue inglese e francese di livello
medio-alto sia per quanto riguarda la comprensione che per la scrittura e la lettura.

Premi e Riconoscimenti speciali
× Premio Nazionale “Gino Frontali” Il premio è destinato alla migliore tesi
sperimentale di Specializzazione in Pediatria, riguardante un tema di fisiopatologia
dell’alimentazione del bambino. Titolo della tesi: “Fisiopatologia del danno
intestinale nel bambino con infezione da HIV: effetti della proteina Tat”. La
consegna del premio è avvenuta in occasione del 61° Congresso Nazionale,
Montecatini Terme, 28 settembre-2 ottobre 2005.
× Young Investigator Award for the study entitled “Gastric acidity inhibitors
increased the risk of Necrotizing enterocolitis in very low birth weight infants”
presented at 39th Annual Meeting of ESPGHAN, Barcelona, 9-12 maggio 2007.
Progetti di Ricerca Finanziati
Progetto AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO 2006 per la ricerca indipendente sui
farmaci dal titolo: EFFETTI DELLA TERAPIA CON ACIDO BUTIRRICO IN
PAZIENTI PEDIATRICI AFFETTI DA CLORIDORREA CONGENITA (Ruolo:
clinical trial monitor)
PRIN 2004-2006 per Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale
dal titolo: NUOVI MARCATORI DI DANNO INTESTINALE, GENOTIPO E
IMMUNITÀ INTESTINALE INNATA NELLE MALATTIE INFIAMMATORIE
CRONICHE INTESTINALI DEL BAMBINO (Ruolo: clinical trial monitor)
PRIN 2006-2008 per Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale
dal titolo: FISIOPATOLOGIA E TERAPIA DELLE PATOLOGIE CONGENITE DEL
TRASPORTO TRANSEPITELIALE DEL CLORO A LIVELLO INTESTINALE (Ruolo:
clinical trial monitor)
Regione Campania Progetti di ricerca finanziabili ai sensi della Legge 5 del 28.03.2002
anni 2005-2007 dal titolo: ALLERGIE ALIMENTARI NEL BAMBINO:
PROBLEMATICHE EPIDEMIOLOGICHE, DIAGNOSTICHE E CLINICO
NUTRIZIONALI (Ruolo: clinical trial monitor)
Bando 2006 della Fondazione per la Ricerca Scientifica Termale: EFFETTI DELLA
CRENOTERAPIA SUL PROFILO DELLE CITOCHINE PROINFIAMMATORIE
DELLE VIE RESPIRATORIE DEL BAMBINO AFFETTO DA RINOSINUSITE
CRONICA (Ruolo: clinical trial monitor)
Attività didattica
Docente al Master Universitario di II livello in Neonatologia Università degli Studi di
Napoli “Federico II”. Anno Accademico 2005-2006.
Docente al Corso Residenziale Avanzato di Specializzazione in Gastroenterologia
Pediatrica, Università “La Sapienza” di Roma. Anno 2005.
Docente al corso di Perfezionamento in Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica
dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Anni 2008, 2009, 2010.
Titolare dell’insegnamento di “Scienze Tecniche e Dietetiche Applicate” del Corso
Integrato di “Nutrizione delle Collettività e Sicurezza degli Alimenti”, Corso di
Laurea in Dietistica. Facoltà di Medicina e Chirurgia. Università degli Studi di
Napoli “Federico II”. Anno Accademico 2009-2010 e relatore di tesi sperimentali di
studenti afferenti al corso.
Titolare dell’insegnamento di “Pediatria Generale e Specialistica” del Corso
Integrato di Scienze della Riabilitazione in età evolutiva, Corso di Laurea in
Fisioterapia. Facoltà di Medicina e Chirurgia. Università degli Studi di Napoli
“Federico II”. Anno Accademico 2012-2013.
Attività editoriale
– Appartenente al Comitato Editoriale della Rivista “Gastroneo.it Giornale Italiano di
Gastroenterologia e Nutrizione Neonatale”.
– Revisore abituale della rivista internazionale: Journal Pediatrics Gastroenterology and
Nutrition, Impact factor 2,196, ISSN 0277-2116. Open Journal of Pediatric, ISSN 2160-
8776. BioMed Research International 2,880 ISSN: 2314-6133e-ISSN: 2314-6141.
Società scientifiche e gruppi di studio di appartenenza
Società Italiana di Pediatria dal 2000
Società Italiana di Neonatologia dal 2003, nell’ambito della quale è stata
– Coordinatore Nazionale dello studio “Le diarree ad esordio neonatale”.
– Coordinatore Nazionale dello studio ”Prevenzione delle allergie alimentari in epoca
neonatale”
Società italiana di Gastroenterologia Epatologia e Nutrizione Pediatrica dal 2001,
nell’ambito della quale è stata
– Coordinatore Nazionale dei seguenti studi Multicentrici:
 Le Diarree ad esordio neonatale.
 Efficacia dello zinco nel trattamento della gastroenterite acuta in età pediatrica.
 Prevenzione delle allergie alimentari in età pediatrica.
Membro del Comitato Scientifico dell’A.O.R.N. Santobono-Pausilipon nel 2009-2010
Coordinatore del gruppo di studio di Nutrizione della sezione Campana della SIN dal
2011
Membro del direttivo del gruppo di studio di Nutrizione della SIN dal 2012
Membro dell’ International Study Group of Probiotics dal 2013
Collaborazione con associazioni di volontariato e di famiglie di ammalati
· Associazione Volontari Italiani Sangue (AVIS) con cui segue un progetto per la
costruzione di un orfanotrofio in Kenya ed ha offerto assistenza pediatrica ai bambini
residenti nell’orfanotrofio nel 2006-2007.
· Associazione Italiana S. di Shwachmann (AISS)

Pubblicazioni
A. LAVORI IN EXTENSO PUBBLICATI SU RIVISTE INTERNAZIONALI
1. Sperandeo MP, Buoninconti A, Passariello A, Scala I, Adami A, Lauteala T, Mykkanen J,
Andria G, Sebastio G. FEASIBILITY OF PRENATAL DIAGNOSIS OF LYSINURIC
PROTEIN INTOLERANCE BY LINKAGE ANALYSIS: A CASE REPORT. Prenatal
Diagnosis 1999; 19:771-3. IF 2,683.
2. Brunetti Pierri N, Lecora M, Passariello A, Scala I, Andria G. NEW CASE OF
BILATERAL UPPER LIMB AMELIA, FACIAL CLEFTS, AND RENAL HYPOPLASIA.
Am J Med Genet 2000; 91:123-5. IF2,304.
3. Berni Canani R, Cirillo P, Buccigrossi V, Ruotolo S, Passariello A, De Luca P, Porcaro F,
De Marco G, Guarino A. ZINC INHIBITS CHOLERA TOXIN-INDUCED, BUT NOT
ESCHERICHIA COLI HEAT-STABLE ENTEROTOXIN-INDUCED, ION SECRETION
IN HUMAN ENTEROCYTES. J Infect Dis 2005; 191:1072-7. IF 5,848.
4. Berni Canani R, Cirillo P, Buccigrossi V, Ruotolo S, Passariello A, De Luca P, Porcaro F,
De Marco G, Guarino A. REPLY TO NALIN. J Infect Dis 2005; 192 :1672-3. IF 5,848.
5. Berni Canani R, De Marco G, Passariello A, Buccigrossi V, Ruotolo S, Bracale I, Porcaro
F, Bifulco G, Guarino A. INHIBITORY EFFECT OF HIV-1 TAT PROTEIN ON THE
SODIUM-D-GLUCOSE SYMPORTER OF HUMAN INTESTINAL EPITHELIAL CELLS.
AIDS 2006; 20:5-10. IF 6,407.
6. Berni Canani R, Cirillo P, Roggero P, Romano C, Malamisura B, Terrin G, Passariello A,
Manguso F, Morelli L, Guarino A; Working Group on Intestinal Infections of Italian
society of Pediatric Gastreoenterology, Hepatology and Nutrition (SIGENP). THERAPY
WITH GASTRIC ACIDITY INHIBITORS INCREASES THE RISK OF ACUTE
GASTROENTERITIS AND COMMUNITY-ACQUIRED PNEUMONIA IN CHILDREN.
Pediatrics 2006; 117:e817-20. IF 5,119.
7. Berni Canani R, Cirillo P, Mallardo G, Buccigrossi V, Passariello A, Ruotolo S, De Marco
G, Porcaro F, Guarino A. GROWTH HORMONE REGULATES INTESTINAL ION
TRANSPORT THROUGH A MODULATION OF THE CONSTITUTIVE NITRIC OXIDE
SYNTHASE – NITRIC OXIDE – cAMP PATHWAY. World J Gastroenterol 2006; 12:4710-5.
IF 2,547.
8. Berni Canani R, Ruotolo S, Buccigrossi V, Passariello A, Porcaro F, Siani MC, Guarino
A. ZINC FIGHTS DIARRHOEA IN HIV-1-INFECTED CHILDREN: IN-VITRO
EVIDENCE TO LINK CLINICAL DATA AND PATHOPHYSIOLOGICAL
MECHANISM. AIDS 2007; 21:108-110. IF 6,407.
9. Moulson CL, Fong LG, Gardner JM, Go G, Passariello A, Grange DK, Young SG, Miner
JH. INCREASED PROGERIN EXPRESSION ASSOCIATED WITH UNUSUAL LMNA
MUTATIONS CAUSES A SEVERE PROGEROID SYNDROME. Hum Mut 2007;28:882-9.
IF 5,213.
10. Berni Canani R, Cirillo P, Terrin G, Cesarano L, Spagnolo MI, De Vincenzo A, Albano F,
Passariello A, De Marco G, Manguso F, Guarino A. PROBIOTICS FOR THE
TREATMENT OF ACUTE DIARRHOEA: A RANDOMIZED SINGLE-BLIND TRIAL
WITH FIVE DIFFERENT PREPARATIONS. BMJ 2007; 335:340-6. IF 17,215.
11. Berni Canani R, Passariello A, Buccigrossi V, Terrin G, Guarino A. THE NUTRITIONAL
MODULATION OF THE EVOLVING INTESTINE. J Clin Gastroenterol 2008; 42:S197-200.
IF3,203.
12. Terrin G, Passariello A, Berni Canani R, Manguso F, Paludetto R, Cascioli CF.
MINIMAL ENTERAL FEEDING REDUCES THE RISK OF SEPSIS IN FEEDINTOLERANT
VERY LOW BIRTH WEIGHT NEWBORNS. Acta Pediatr 2009; 98:31-5. IF
1,974.
13. Passariello A, Terrin G, Baldassarre ME, De Curtis M, Paludetto R, Berni Canani R.
DIARRHEA IN NEONATAL INTENSIVE CARE UNIT. World J Gastroenterol 2010;
16:2664-68. IF 2,547.
14. Passariello A, Terrin G, Baldassarre ME, Bisceglia M, Ruotolo S, Berni Canani R.
ADHERENCE TO RECOMMENDATIONS FOR PRIMARY PREVENTION OF ATOPIC
DISEASE IN NEONATOLOGY CLINICAL PRACTICE. Ped All Immunol 2010; 21:889-91.
IF 3,376.
15. Berni Canani R, Secondo A, Passariello A, Buccigrossi V, Canzoniero LMT, Ruotolo S,
Puzone C, Porcaro F, Pensa M, Braucci A, Pedata M, Annunziato L, Guarino A. ZINC
INHIBITS CALCIUM AND NITRIC OXIDE MEDIATED ION SECRETION IN HUMAN
ENTEROCYTES. Europ J Pharmacol 2010; 626:266-70. IF 2,592.
16. Passariello A, Terrin G, De Marco G, Cecere G, Ruotolo S, Marino A, Cosenza L, Tardi
M, Nocerino R, Berni Canani R. EFFICACY OF A NEW HYPOTONIC ORAL
REHYDRATION SOLUTION CONTAINING ZINC AND PREBIOTICS IN THE
TREATMENT OF CHILDHOOD ACUTE DIARRHEA: A RANDOMIZED
CONTROLLED TRIAL. J Pediatr 2011; 158:288-92. IF 4,035.
17. Berni Canani R, Buccigrossi V, Passariello A. MECHANISMS OF ACTION OF ZINC IN
ACUTE DIARRHEA. Curr Opin Gastroenterol 2011; 27:8-12. IF 4,103.
18. Terrin G, Passariello A, Manguso F, Salvia G, Rapacciuolo L, Messina F, Raimondi F,
Berni Canani R. SERUM CALPROTECTIN: AN ANTIMICROBIAL PEPTIDE AS A NEW
MARKER FOR THE DIAGNOSIS OF SEPSIS IN VERY LOW BIRTH WEIGHT
NEWBORNS. Clin Dev Immunol 2011; 2011:291085. IF 3,064.
19. Terrin G, Passariello A, De Curtis M, Manguso F, Salvia G, Lega L, Messina F, Paludetto
R, Berni Canani R. RANITIDINE IS ASSOCIATED WITH INFECTIONS,
NECROTIZING ENTEROCOLITIS, AND FATAL OUTCOME IN NEWBORNS.
Pediatrics. 2012; 129:e40-5. IF 5,119.
20. Terrin G, Passariello A, Berni Canani R. DRUGS AND TIGHT JUNCTIONS: ADVERSE
EFFECTS AND OPPORTUNITIES FOR NEW THERAPEUTIC APPROACHES. J Pediatr
Gastroenterol Nutr 2012; 54:444-5. IF 2,196.
21. Passariello A, Terrin G, Cecere G, Micillo M, De Marco G, Di Costanzo M, Cosenza L,
Leone L, Nocerino R, Berni Canani R. RANDOMISED CLINICAL TRIAL: EFFICACY
OF A NEW SYNBIOTIC FORMULATION CONTAINING LACTOBACILLUS
PARACASEI B21060 PLUS ARABINOGALACTAN AND XILOOLIGOSACCHARIDES
IN CHILDREN WITH ACUTE DIARRHOEA. Aliment Pharmacol Ther 2012; 35:782-8. IF
4,548.
22. Passariello A, Di Costanzo M, Terrin G, Iannotti A, Buono P, Balestrieri U, Balestrieri G,
Ascione E, Pedata M, Canani FB, Berni Canani R. CRENOTHERAPY MODULATES THE
EXPRESSION OF PROINFLAMMATORY CYTOKINES AND IMMUNOREGULATORY
PEPTIDES IN NASAL SECRETIONS OF CHILDREN WITH CHRONIC
RHINOSINUSITIS. Am J Rhinol Allergy 2012; 26:e15-9. IF 1,744.
23. Terrin G, Tomaiuolo R, Passariello A, Elce A, Amato F, Di Costanzo M, Castaldo G,
Berni Canani R. CONGENITAL DIARRHEAL DISORDERS: AN UPDATED
DIAGNOSTIC APPROACH. Int J Mol Sci 2012; 13:4168-85. IF 2,464.
24. Terrin G, Berni Canani R, Passariello A, Caoci S, De Curtis M. INHIBITORS OF
GASTRIC ACID SECRETION DRUGS INCREASE NEONATAL MORBIDITY AND
MORTALITY. J Matern Fetal Neonatal Med 2012; 25:85-7. IF 1,518.
25. Terrin G, Passariello A, De Curtis M, Paludetto R, Berni Canani R. S100 A8/A9
PROTEIN AS A MARKER FOR EARLY DIAGNOSIS OF NECROTISING
ENTEROCOLITIS IN NEONATES. Arch Dis Child. 2012; 97: 1102. IF 3,051.
26. Nocerino R, Granata V, Di Costanzo M, Pezzella V, Leone L, Passariello A, Terrin G,
Troncone R, Berni Canani R. ATOPY PATCH TESTS ARE USEFUL TO PREDICT ORAL
TOLERANCE IN CHILDREN WITH GASTROINTESTINAL SYMPTOMS RELATED TO
NON-IGE-MEDIATED COW’S MILK ALLERGY. Allergy. 2013; 68:246-8. IF 5,883.
27. Berni Canani R, Nocerino R, Leone L, Di Costanzo M, Terrin G, Passariello A, Cosenza
L, Troncone R. TOLERANCE TO A NEW FREE AMINO ACID-BASED FORMULA IN
CHILDREN WITH IGE OR NON-IGE-MEDIATED COW’S MILK ALLERGY: A
RANDOMIZED CONTROLLED CLINICAL TRIAL. BMC Pediatr. 2013; 13:24. IF 1,982.
28. Berni Canani R, Nocerino R, Terrin G, Frediani T, Lucarelli S, Cosenza L, Passariello A,
Leone L, Granata V, Di Costanzo M, Pezzella V, Troncone R. FORMULA SELECTION
FOR MANAGEMENT OF CHILDREN WITH COW MILK ALLERGY INFLUENCES
THE RATE OF ACQUISITION OF TOLERANCE: A PROSPECTIVE MULTICENTER
STUDY. J Pediatr. 2013; 163:771-7. IF 4,035.
29. Cosenza L, Pezzella V, Nocerino R, Di Costanzo M, Coruzzo A, Passariello A, Leone L,
Savoia M, Del Puente A, Esposito A, Terrin G, Berni Canani R. CALCIUM AND
VITAMIN D INTAKES IN CHILDREN: A RANDOMIZED CONTROLLED TRIAL. BMC
Pediatr. 2013; 13:86. IF 1,982.
30. Passariello A, De Brasi D, Defferrari R, Genesio R, Tufano M, Mazzocco K,
Capasso M, Migliorati R, Martinsson T, Siani P, Nitsch L, Tonini GP.
CONSTITUTIONAL 11Q14-Q22 CHROMOSOME DELETION SYNDROME IN A
CHILD WITH NEUROBLASTOMA MYCN SINGLE COPY. Eur J Med Genet. 2013;
56:626-34. IF1,685.
31. Pezzella V, De Martino L, Passariello A, Cosenza L, Terrin G, Berni Canani R.
INVESTIGATION OF CHRONIC DIARRHOEA IN INFANCY. Early Hum Dev. 2013;
89:893-7. IF 2,02.
32. Terrin G, Berni Canani R, Passariello A, Messina F, Conti MG, Caoci S, Smaldore A,
Bertino E, De Curtis M. ZINC SUPPLEMENTATION REDUCES MORBIDITY AND
MORTALITY IN VERY-LOW-BIRTH-WEIGHT PRETERM NEONATES: A HOSPITALBASED
RANDOMIZED, PLACEBO-CONTROLLED TRIAL IN AN INDUSTRIALIZED
COUNTRY. Am J Clin Nutr. 2013; 98:1468-74. IF 6,504.
33. Passariello A, Agricole P, Malfertheiner P. A CRITICAL APPRAISAL OF PROBIOTICS
(AS DRUGS OR FOOD SUPPLEMENTS) IN GASTROINTESTINAL DISEASES. Curr
Med Res Opin. Feb 2014; 30: 1055-64. IF 2,263.
34. Berni Canani R, Leone L, D’Auria E, Riva E, Nocerino R, Ruotolo S, Terrin G, Cosenza L,
Di Costanzo M, Passariello A, Coruzzo A, Agostoni C, Giovannini M, Troncone R. The
Effects of Dietary Counseling on Children with Food Allergy: A Prospective,
Multicenter Intervention Study. J Acad Nutr Diet. 2014 in press. IF 3.797.
B. LAVORI IN EXTENSO PUBBLICATI SU RIVISTE NAZIONALI
1. Romano A, Passariello A, Scala I, Sebastio G, Titomanlio L, Del Giudice E. APPROCCIO
CLINICO ALLE MACROCRANIE NON FAMILIARI: PRESENTAZIONE DI UNA
CASISTICA DI 21 PAZIENTI. Ital J Ped 2000; 26:182-8.
2. De Fusco C, Di Martino L, Zanotta G, Passariello A, Poggi V, Gradoni L. A CASE OF
INFANTILE VISCERAL LEISHMANIASIS COMPLICATED BY HEMOPHAGOCYTIC
SYNDROME. Ital J Ped 2002; 28:241-3.
3. Berni Canani R, Cirillo P, Passariello A, Romano MT. RUOLO DEI PROBIOTICI NELLA
MODULAZIONE DELLA RISPOSTA ALLE INFEZIONI. Giorn It Inf Ped 2002; 4: 85-91.
4. Berni Canani R, Cirillo P, Romano MT, Passariello A, Ruotolo S. PROBIOTICI E
DIARREA INFANTILE. Cibus 2004.
5. Cascioli CF, Passariello A, Terrin G. BUON USO DEL FERRO: EFFETTI A BREVE E A
LUNGO TERMINE. XII Congresso Nazionale SIN, Montecatini Terme, Italia, 28-31
maggio 2006. Acta Neonatologica & Pediatrica 2006; 20:150-4.
C. CAPITOLO DI LIBRO
× Roberto Berni Canani, Gianluca Terrin, Annalisa Passariello. IL MALASSORBIMENTO.
LA DIARREA NEONATALE. M. De Curtis, V. Carnielli Editeam s.a.s. gruppo editoriale
2006, pag. 37-62.
× Roberto Berni Canani, Annalisa Passariello, Gianluca Terrin. LA DIARREA ACUTA. In
Gastroenterologia pediatrica. A cura di Armido Rubino. Ed. Pacini 2008, 148-58.
× Gianluca Terrin, Annalisa Passariello, Hana Dolezalova. GENITOURINARY
DISORDERS. In Pediatric Surgical Diseases. Ed. Esposito C, Esposito G. 2009, pp 315-18.
× Gianluca Terrin, Annalisa Passariello. ARTIFICIAL NUTRITION IN VLBW INFANTS AND
IMPACT ON GROWTH. IN HANDBOOK OF GROWTH AND GROWTH MONITORING IN
HEALTH AND DISEASE. V.R. Preedy (ed.), Handbook of Growth and Growth Monitoring in
Health and Disease, Chapter 23. DOI 10.1007/978-1-4419-1795-9_23, © Springer
Science+Business Media, LLC 2012.
D. PRINCIPALI ABSTRACT IN RIVISTA
1. Sebastio G, Sperandeo MP, Pepe A, Larocca MR, De Brasi D, Passariello A, Scala I,
Granatiero M, Gasparini P, Zelante L, Andria G. LOCALIZZAZIONE DEL GENE
DELL’INTOLLERANZA ALLE PROTEINE CON LISINURIA. Giornate scientifiche del
polo delle scienze e delle tecnologie per la vita. Università degli Studi di Napoli
“Federico II”, Napoli, 2-4 aprile 1998
2. Larocca MR, Buono P, Sperandeo MP, Buoniinconti A, Passariello A, Scala I, Parenti G,
Santamaria F, Sebastio G, Andria G. INTOLLERANZA ALLE PROTEINE CON
LISINURIA: MARCATA VARIABILITA’ FENOTIPICA IN UN AMPIO PEDIGREE. 5°
Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria, Torino, Italia 20-24 settembre 1998.
Ital J Ped 1998; 24 (Suppl4):119
3. Parenti G, Larocca MR, Sperandeo MP, Buoninconti A, Passariello A, Sebastio G.
CLINICAL VARIABILITY OF LYSINURIC PROTEIN INTOLERANCE IN A LARGE
PEDIGREE. 48st Annual Meeting of American Society of Human Genetics Denver,
Colorado, USA 28-31 Ottobre 1998. Am J Hum Genet 1998; 63:A272
4. Sebastio G, Sperandeo MP, Bassi MT, Riboni M, Parenti G, Buoninconti A, Manzoni M,
Incerti B, Larocca MR, Passariello A, Scala I, Di Rocco M, Strisciuglio P, Dianzani I,
Parini R, Candito M, Endo F, Adami A, Dionisi-Vici C, Ballabio A, Andria G, Borsani G.
MUTATIONS OF THE SLC7A7 GENE IN LYSINURIC PROTEIN INTOLERANCE.
37th Annual Symposium of Society for the Study of Inborn Errors of Metabolism
Genova, Italia, 7-10 settembre 1999. J Inherit Met Dis 1999; 22 (Suppl1): p71
5. Mandato C, Passariello A, Migliorati R, Spada M, Pagliardini S, Caropreso M,
Andreucci MV, Vega G, Parenti G, Andria G. UN CASO DI CDG IA CON
PRESENTAZIONE ATIPICA. 3° Congresso Nazionale Società Italiana di Genetica
Umana, Orvieto, Italia, 29 novembre – 1 dicembre 2000
6. Menna G, Pinta MF, Passariello A, Loffredo G, Poggi V. SINDROME
MIELODISPLASTICA FAMILIARE. Congresso Sezione Campania Associazione
Italiana Ematologia ed Oncologia Pediatrica. Napoli, 5 febbraio 2001
7. De Fusco C, Passariello A, Zanotta G, Poggi V. UN CASO DI LEISHMANIOSI
VISCERALE COMPLICATO DA SINDROME EMOFAGOCITICA: UNA DIAGNOSI
DIFFICILE. Congresso Sezione Campania Associazione Italiana Ematologia ed
Oncologia Pediatrica. Napoli, 5 febbraio 2001
8. Menna G, Locatelli F, Pinta MF, Ripaldi M, Fenu S, Sainati L, Passariello A.
SINDROME MIELODISPLASTICA FAMILIARE. XXVIII Congresso Nazionale
Associazione Italiana Ematologia ed Oncologia Pediatrica. Firenze, Italia, 27-29 maggio
2001. Ital J Ped 2001; suppl:85
9. De Fusco C, Di Martino L, Zanotta G, Ripaldi M, Menna F, Passariello A, Gradoni L.
SINDROME EMOFAGOCITICA SECONDARIA A LEISHMANIOSI VISCERALE.
XXVIII Congresso Nazionale Associazione Italiana Ematologia ed Oncologia Pediatrica.
Firenze, Italia, 27-29 maggio 2001. Ital J Ped 2001; suppl:137
10. Brancaccio R, Passariello A, Buoniinconti A, Mastriacovo P, Sebastio G, Andria G.
MULTIPLE GENOTYPE FOR GENES OF THE FOLATE/METHIONINE
METABOLISM IN ITALIAN PATIENTS. 3rd International Conference Sorrento
(Napoli), Italia 1-5 giugno 2001
11. Andria G, Melis D, Perone L, Sperandeo MP, Passariello A, Sibilio M, Sebastio G. IS
MOSAICISM AT THE ORIGIN OF THE EXTREME VARIABILITY OF 13 q DELETION
PHENOTYPE? . 51st Annual Meeting of American Society of Human Genetics San
Diego, California, USA 12-16 ottobre 2001. Am J Hum Genet 2001; 69:303
12. Cirillo P, Mallardo G, Ruotolo S, Passariello A, Buccigrossi V, Di Nardo G, Terrin G,
Guarino A, Berni Canani R. EFFETTI DELLO ZINCO SUL TRASPORTO
TRANSEPITELIALE DI ACQUA E DI ELETTROLITI E SUL TROFISMO DELLA
MUCOSA INTESTINALE: IMPLICAZIONI PER UNA NUOVA SOLUZIONE
REIDRATANTE ORALE. Giornate scientifiche del polo delle scienze e delle tecnologie
per la vita. Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Napoli, 6-7 giugno 2002
13. Terrin G, De Rosa I, Romano MT, Ruotolo S, Cirillo P, Passariello A, Buccigrossi V,
Corazzo A, Cucchiara S, Berni Canani R. EFFICACIA DELLA TERAPIA
NUTRIZIONALE NEL BAMBINO CON MALATTIA DI CROHN. Giornate
scientifiche del polo delle scienze e delle tecnologie per la vita. Università degli Studi di
Napoli “Federico II”, Napoli, 6-7 giugno 2002
14. Frascogna AR, Passariello A, Indaco R, Alessio M, Franzese A, Tardi M, Della Casa R.
IPERINSULINISMO CON EREDITARIETA’ AUTOSOMICA DOMINANTE (IAD):
DESCRIZIONE DI UNA NUOVA FAMIGLIA. Giornate scientifiche del polo delle
scienze e delle tecnologie per la vita. Università degli Studi di Napoli “Federico II”,
Napoli, 6-7 giugno 2002
15. Frascogna AR, Passariello A, Indaco R, Alessio M, Francese A, Tardi M, Della Casa R.
UN NUOVO CASO DI IPERINSULINISMO FAMILIARE. 58° Congresso Nazionale
Società Italiana di Pediatria. Montecatini Terme 28 settembre -2 ottobre 2002. Quaderni
di Pediatria 2002; volume 1. n.4: 53-4
16. Cirillo P, Ruotolo S, Roggero P, Malamisura B, Romano C, Romano MT, Passariello A,
Guarino A, Berni Canani R. EFFETTI DI FARMACI INIBITORI DELL’ACIDITA’
GASTRICA SUL RISCHIO DI INFEZIONI INTESTINALI ED EXTRAINTESTINALI
NEL BAMBINO. III Congresso Nazionale Società Italiana di Infettivologia Pediatrica.
Napoli, Italia, 18-20 aprile 2002
17. Berni Canani R, Cirillo P, Passariello A. MODULAZIONE DELLA RISPOSTA
IMMUNE ALLE INFEZIONI: GLI AGENTI BIOTERAPEUTICI. III Congresso
Nazionale Società Italiana di Infettivologia Pediatrica. Napoli, Italia, 18-20 aprile 2002
18. Berni Canani R, Cirillo P, Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Romano MT. PROBIOTICI
E ANTIBIOTICI: FARMACI SINERGICI O INTERCAMBIABILI? Congresso nazionale
di antibioticoterapia in età pediatrica. Milano, Italia, 7-8 novembre 2002
19. Cirillo P, Roggero P, Romano C, Malamisura B, TerrinG, Passariello A, Romano MT,
Ruotolo S, Manguso F, Aceto B, Guarino A, Berni Canani R. HISTAMINE TYPE 2
BLOCKERS AND PROTON PUMP INHIBITORS THERAPY AND RISK OF
INTESTINAL AND EXTRAINTESTINAL INFECTIONS IN CHILDREN. Third Spring
Meeting of SIGEP and Fifth Joint Meeting of British and Italian Società di
Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica Lucca, Italia, 8-10 maggio 2003
20. Berni Canani R, De Marco G, Bifulco G, Cirillo P, Bruzzese E, Buccigrossi V, Passariello
A, Guarino A. HIV-TAT PROTEIN DIRECTLY INDUCES FUNCTIONAL INHIBITION
OF THE GLUCOSE SYMPORTER (SGLT-1)IN CACO-2 CELLS. 36th Annual Meeting of
Pediatric Gastroenterology Epatology and Nutrition, ESPGHAN-NASPGHAN, Prague,
4-7 June 2003. JPGN 2003; 3:S521
21. Ruotolo S, Buccigrossi V, Cirillo P, Bruzzese E, De Marco G, Passariello A, Polito G,
Mallardo G, Guarino A, Berni Canani R. EFFETTI DI VASCULAR ENDOTHELIAL
GROWTH FACTOR E PROTEINA TAT PRODOTTA DA HIV-1 SULL’EPITELIO
INTESTINALE OMOLOGIE FUNZIONALI ED IMPLICAZIONI PER LA
PATOGENESI DELLA DIARREA IN CORSO DI MALATTIA INFIAMMATORIA
CRONICA INTESTINALE. Giornate scientifiche del polo delle scienze e delle
tecnologie per la vita. Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Napoli, 5-6 giugno
2003
22. Passariello A, De Marco G, Bifulco G, Cirillo P, Bruzzese E, Buccigrossi V, Polito G,
Aceto B, Guarino A, Berni Canani R. DIRECT EFFECTS OF HIV-1 TAT PROTEIN ON
GLUCOSE ABSORPTION IN HUMAN ENTEROCYTES: IMPLICATIONS IN THE
PATHOGENESIS OF AIDS RELATED INTESTINAL DISFUNCTION. X Congresso
Nazionale Società Italiana di Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica, Torino, Italia,
15-18 ottobre 2003
23. Passariello A, Ruotolo S, Buccigrossi V, Cirillo P, Castaldo A, Russo S, De Luca P,
Porcaro F, Siani MC, Scognamiglio G, Bonavolta R, Guarino A, Berni Canani R.
EFFICACIA DELLO ZINCO NEL TRATTAMENTO DELLA GASTROENTERITE
ACUTA IN ETÀ PEDIATRICA. IV Congresso Nazionale Società Italiana di
Infettivologia Pediatrica. Roma, Italia, 1-3 aprile 2004
24. Passariello A, Baldassarre M, Bernardo I, Sulliotti G, Longo R, Cimadamore N, Terrin
G, Cirillo P, De Luca P, Porcaro F, Siani MC, Berni Canani R. EPIDEMIOLOGIA,
EZIOLOGIA E TERAPIA DELLA DIARREA AD ESORDIO NEONATALE IN ITALIA:
STUDIO MULTICENTRICO. X Congresso Nazionale SIN, Mantova, Italia, 16-19
maggio 2004. Acta Neonatologica & Pediatrica 2004; 18:244
25. Bussi M, De Santo, Passariello A, Terrin G, Cascioli CF. FENOTIPO GOLDENHAR E
CARIOTIPO XYY IN NEONATO GEMELLO DA FERTILIZZAZIONE IN VITRO. X
Congresso Nazionale SIN, Mantova, Italia, 16-19 maggio 2004. Acta Neonatologica &
Pediatrica 2004; 18:257
26. Passariello A, De Santo G, de Paola P, Campanozzi F, Cascioli CF. DISTROFIA
MIOTONIA AD ESORDIO NEONATALE: RILEVANZA DIAGNOSTICA
DELL’ANAMNESI FAMILIARE. X Congresso Nazionale SIN, Mantova, Italia, 16-19
maggio 2004. Acta Neonatologica & Pediatrica 2004; 18:292
27. Terrin G, De Santo G, Iovine G, Passariello A, Cascioli CF. IMPORTANZA DELLA
NUTRIZIONE ENTERALE MINIMA E SIGNIFICATO DEL RISTAGNO GASTRICO
NEL NEONATO DI PESO < 1500 GR. X Congresso Nazionale SIN, Mantova, Italia, 16-
19 maggio 2004. Acta Neonatologica & Pediatrica 2004; 18:308
28. Terrin G, Passariello A, Castaldo G, Salvatore F, Cardillo G, Sulliotti G, De Luca P,
Porcaro F, Berni Canani R. NUOVE ACQUISIZIONI DIAGNOSTICHE SULLA
DIARREA CRONICA AD ESORDIO NEONATALE. X Congresso Nazionale SIN,
Mantova, Italia, 16-19 maggio 2004. Acta Neonatologica & Pediatrica 2004; 18:308
29. Terrin G, Cirillo P, Castaldo G, Salvatore F, Cardillo G, Passariello A, Coruzzo A,
Porcaro F, De Luca P, Siani MC, Troncone R, Berni Canani R. EFFICACIA
TERAPEUTICA DEL BUTIRRATO NEL BAMBINO CON CLORIDORREA
CONGENITA. Giornate scientifiche del polo delle scienze e delle tecnologie per la vita.
Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Napoli, 20-21 maggio 2004
30. Romano MT, Rapacciuolo L, Paparo F, De Luca P, Porcaro F, Siani MC, Passariello A,
Cirillo, Terrin G, Troncone R, Berni Canani R. UTILITÀ DIAGNOSTICA DELLA
CALPROTECTINA FECALE NEL BAMBINO CON DISORDINI
GASTROINTESTINALI. Giornate scientifiche del polo delle scienze e delle tecnologie
per la vita. Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Napoli, 20-21 maggio 2004
31. Cirillo P, Roggero P, Romano C, Malamisura B, Terrin G, Passariello A, Romano MT,
Ruotolo S, De Luca P, Manguso F, Morelli L, Guarino A, Berni Canani R e SIGEP
Intestinal Infections working group. INCREASED RISK OF INTESTINAL AND
RESPIRATORY INFECTIONS IN CHILDREN ON GASTRIC ACIDITY INHIBITORS
THERAPY. 2nd Word Congress of Pediatric Gastroenterology Epatology and Nutrition,
ESPGHAN-NASPGHAN, Paris, France, 3-7 July 2004. JPGN 2004; 39 (suppl 1):S250
32. Passariello A, Baldassarre M, Bernardo I, Cipolla D, Longo R, Cimadamore N, Ruotolo
S, Terrin G, Cirillo P, Cassata N, Berni Canani R. NEONATAL DIARREA: A
MULTICENTER STUDY. 2nd Word Congress of Pediatric Gastroenterology Epatology
and Nutrition, ESPGHAN-NASPGHAN, Paris, France, 3-7 July 2004. JPGN 2004; 39
(suppl 1):S410
33. Terrin G, Passariello A, Castaldo G, Cardillo G, Sulliottti G, Cirillo P, De Luca P,
Porcaro P, Siani MC, Salvatore F, Troncone R, Berni Canani R. NUOVE POSSIBILITA’
DIAGNOSTICHE PER LA DIARREA CRONICA AD ESORDIO NEONATALE.
Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria, Napoli, 30 settembre – 3 ottobre
2004. Quaderni di Pediatria 2004; 3:60
34. Bussi M, De Santo G, Passariello A, Terrin G, Campanozzi F, de Paola P, Iovine G,
Cascioli CF. FERTILIZZAZIONE IN VITRO: FENOTIPO GOLDENHAR E
CARIOTIPO XYY. Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria, Napoli, 30
settembre – 3 ottobre 2004. Quaderni di Pediatria 2004; 3:86
35. Passariello A, Ruotolo S, Buccigrossi V, Cirillo P, Castaldo A, Russo S, De Luca P,
Porcaro F, Siani MC, Scognamiglio G, Bonavolta R, Guarino A e Berni Canani R.
EFFICACIA DELLO ZINCO NEL TRATTAMENTO DELLA GASTROENTERITE
ACUTA IN ETÀ PEDIATRICA. Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria,
Napoli, 30 settembre – 3 ottobre 2004. Quaderni di Pediatria 2004; 3: 95
36. Iovine G, De Santo G, Passariello A, Terrin G, Campanozzi F, de Paola P, Bussi M,
Cascioli CF. RIDURRE LA LIMITAZIONE DI CRESCITA EXTRAUTERINA DEI VLBW
CON LA NUTRIZIONE AGGRESSIVA PRECOCE. Congresso Nazionale Società
Italiana di Pediatria, Napoli, 30 settembre – 3 ottobre 2004. Quaderni di Pediatria 2004;
3:138
37. Passariello A, Baldassarre M, Bernardo I, Sulliotti G, Longo R, Cimadamore N, Terrin
G, Cirillo P, De Luca P, Porcaro P, Siani MC, Berni Canani R per la Sezione Infezioni
Intestinali SIGENP. EPIDEMIOLOGIA, EZIOLOGIA, E TERAPIA DELLA DIARREA
AD ESORDIO NEONATALE IN ITALIA: STUDIO MULTICENTRICO. Congresso
Nazionale Società Italiana di Pediatria, Napoli, 30 settembre – 3 ottobre 2004. Quaderni
di Pediatria 2004; 3:139
38. Passariello A, De Santo G, Terrin G, Iovine G, Bussi M, de Paola P, Campanozzi F,
Cascioli CF. DISTROFIA MIOTONICA DI STEINERT IN NEONATO CON DIAGNOSI
PRENATALE DI POLIIDRAMNIOS ED ARTROGRIPOSI. Congresso Nazionale Società
Italiana di Pediatria, Napoli, 30 settembre – 3 ottobre 2004. Quaderni di Pediatria 2004;
3:150
39. Passariello A, Baldassarre ME, Terrin G, Bernardo I, Cipolla D, Longo R, Cimadamore
N, Cassata N, Lunetta F, Sulliotti G, Cirillo P, Berni Canani R for the SIGENP Intestinal
Infection Working Group. SIGENP MULTICENTER STUDY ON NEONATAL
DIARRHEA. XI Congresso Nazionale SIGENP, Cagliari, 7-10 Ottobre 2004. Dig Liv Dis
2005; 37:A4 n10
40. Terrin G, De Santo G, Passariello A, Cascioli CF EFFECTS OF MINIMAL ENTERAL
FEEDING IN VERY LOW BIRTH WEIGHT PRETERM NEONATES PRESENTING
FEEDING INTOLERANCE. XI Congresso Nazionale SIGENP, Cagliari, 7-10 Ottobre
2004. Dig Liv Dis 2005; 37:A15 n12
41. Ruotolo S, Buccigrossi V, De Luca P, Porcaro F, Passariello A, Polito G, Guarino A,.
Berni Canani R. IN VITRO ZINC EFFECTS ON DIFFERENT INTESTINAL ION
SECRETION SIGNAL PATHWAYS ACTIVATION: IMPLICATIONS FOR
TREATMENT OF DIARRHEA IN CHILDREN. XI Congresso Nazionale SIGENP,
Cagliari, 7-10 Ottobre 2004. Dig Liv Dis 2005; 37:A15 n13
42. Terrin G, Passariello A, Cardillo G, Castaldo G, Salvatore F, Sulliotti G, Coruzzo A,
Cirillo P, Troncone R, and Berni Canani R for the SIGENP Intestinal Infection Working
Group. NEW INSIGHTS ON MOLECULAR BASIS OF NEONATAL ONSET
CHRONIC DIARRHEA. XI Congresso Nazionale SIGENP, Cagliari, 7-10 Ottobre 2004.
Dig Liv Dis 2005; 37:A17 n22
43. Raimondi F, Araimo G, Di Bernardo G, Crivaro V, Capasso L, Berni Canani R,
Passariello A, Terrin G, Paludetto R. UNCONJUGATED BILIRUBIN AFFECTS FECAL
PROTEIN LOSS AND CLINICAL PRESENTATION OF FOOD ALLERGY IN
HEALTHY TERM NEONATES. A PILOT, CLINICAL STUDY. Bilirubin Meeting,
Trieste, 1-2 october 2004
44. Guarino A, De Marco G, Tarallo L, Giacomet V, Passariello A. LE DIMENSIONI E I
PROBLEMI DEL RICOVERO DI BAMBINI CON MALATTIE INFETTIVE. 23°
Congresso di Antibioticoterapia in Età Pediatrica, Milano, 27-28 ottobre 2004
45. Campanozzi F, Bussi M, Romano MT, Terrin G, Passariello A, Cascioli CF.
INSUFFICIENZA RESPIRATORIA IN NEONATO AFFETTO DA RARA MIOPATIA
CONGENITA. XI Congresso Nazionale SIN, Montecatini Terme, Italia, 19-22 maggio
2005. Acta Neonatologica & Pediatrica 2005; 19:274
46. Passariello A, Terrin G, Romano MT, Campanozzi F, Cascioli CF. UN RARO CASO DI
SEVERA ATROFIA CUTANEA. XI Congresso Nazionale SIN, Montecatini Terme,
Italia, 19-22 maggio 2005. Acta Neonatologica & Pediatrica 2005; 19:249
47. Porcaro F, Ruotolo S, Buccigrossi V, Passariello A, Siani MC, De Luca P, Maiorino R,
Guarino A, Berni Canani R. ATTRAVERSO LA DIRETTA INTERAZIONE CON
L’ENTEROCITA LO ZINCO INIBISCE DIVERSI MECCANISMI DI SECREZIONE DI
FLUIDI A LIVELLO INTESTINALE: IMPLICAZIONI CLINICHE PER LA TERAPIA DI
DIVERSE FORME DI DIARREA. Giornate scientifiche del polo delle scienze e delle
tecnologie per la vita. Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Napoli, 26-27
maggio 2005
48. Berni Canani R, Buccigrossi V, Passariello A, Ruotolo S, Porcaro F, Siani MC, De Luca
P, Guarino A. IN VITRO ZINC EFFECTS ON DIFFERENT INTESTINAL ION
SECRETION SIGNAL PATHWAYS ACTIVATION: IMPLICATIONS FOR
TREATMENT OF DIARRHEA IN CHILDREN. 38th Annual Meeting of the European
Society of Pediatric Gastroenterology Hepatology and Nutrition, ESPGHANNASPGHAN,
Porto, Portugal, 1-4 June 2005. JPGN 2005; 40 (5):632
49. Terrin G, Passariello A, De Santo G, Berni Canani R, De Luca P, Russo MT, Maiorino R,
Cascioli CF. BENEFICAL EFFECTS OF MINIMAL ENTERAL NUTRITION ON
FEEDING INTOLERANT VERY LOW BIRTH WEIGHT PRETERM INFANTS. 38th
Annual Meeting of the European Society of Pediatric Gastroenterology Hepatology and
Nutrition, ESPGHAN-NASPGHAN, Porto, Portugal, 1-4 June 2005. JPGN 2005; 40 (5):
660
50. Ruotolo S, Porcaro F, De Marco G, Buccigrossi V, Passariello A, Bracale I, Ruggeri FM,
Guarino A, Berni Canani R. ZINC EFFECTS ON VIRAL REPLICATION , ION
SECRETION AND CELL DAMAGE IN AN EXPERIMENTAL MODEL OF
ROTAVIRUS INTESTINAL INFECTION: IMPLICATIONS FOR NEW PREVENTIVE
AND THERAPEUTIC STRATEGIES AGAINST THE LEADING CAUSE OF
CHILDHOOD DIARRHOEA. XII Congresso Nazionale SIGENP, Milano 22-24
settembre 2005. Dig Liv Dis 2006
51. Porcaro F, Ruotolo S, Buccigrossi V, Passariello A, Siani MC, Muscariello R, Maiorino
R, Guarino A, BerniCanani R. REGULATORY ACTION OF ZINC ON DIFFERENT
INTRACELLULAR SIGNAL PATHWAYS IN HUMAN ENTEROCYTES. XII
Congresso Nazionale SIGENP, Milano 22-24 settembre 2005. Dig Liv Dis 2006
52. Terrin G, Castaldo G, Cardillo G, Salvatore F, Passariello A, Cirillo P, Porcaro F, Siani
MC, Troncone R, Berni Canani R. ATYPICAL SLC26A3 GENOTYPES IN CHILDREN
WITH CONGENITAL CHLORIDE DIARRHEA. XII Congresso Nazionale SIGENP,
Milano 22-24 settembre 2005. Dig Liv Dis 2006
53. Iovine G, Orsini B, Balestriere L, Iovino A, Passariello A, Messina F.
TROMBOEMBOLISMO NEONATALE: DAL CASO CLINICO ALLA REVISIONE
DELLA LETTERATURA SULL’IMPIEGO DEI FARMACI TROMBOEMBOLITICI.
Work up in terapia Intensiva Neonatale. Verona, 27-28 marzo 2006
54. Passariello A, Migliorati R, Fiorillo A, Roseto V, Riccio F, Ruggieri A, Cascioli CF.
CAUSA RARA DI IDROCEFALO CONGENITO OSTRUTTIVO. XII Congresso
Nazionale SIN, Montecatini Terme, Italia, 28-31 maggio 2006. Acta Neonatologica &
Pediatrica 2006; 20:443
55. De Rosa I, D’Amora S, Mozzarella G, Migliaro F, Passariello A, Signoriello G, Cascioli
CF ENTEROPATIA PROTEINODISPERDENTE IN NEONATO PREMATURO DI
PESO INFERIORE A 1500 GR. XII Congresso Nazionale SIN, Montecatini Terme, Italia,
28-31 maggio 2006. Acta Neonatologica & Pediatrica 2006; 20:399
56. Berni Canani R, Terrin G, Salvatore S, Cirillo P, Passariello A, Muscariello R, Siani MC,
Porcaro F, Guarino A PROBIOTICS AS PREVENTION OF INFECTIONS IN GERDAFFECTED
CHILDREN TAKING GASTRIC ACIDITY INHIBITORS. Digestive Disease
Week 2006, Los Angeles, California, 20-25 May. Gastroenterology 2006
57. Terrin G, Cardillo G, Passariello A, Castaldo G, Porcaro F, Siani MC, Puzone C,
Troncone R, Salvatore F, Berni Canani R NEW INSIGHTS ON GENOTYPE OF
CONGENITAL CHLORIDE DIARRHEA. Digestive Disease Week 2006, Los Angeles,
California, 20-25 May. Gastroenterology 2006
58. Berni Canani R, Porcaro F, Ruotolo S, Buccigrossi V, Passariello A, Siani MC, Maiorino
R, Ruggeri FM, Lima S, De Marco G, Guarino A IN VITRO EXPERIMENTAL DATA
SUPPORTING THE ZINC USE IN THE TREATMENT OF ACUTE
GASTROENETERITIS IN CHILDREN. Digestive Disease Week 2006, Los Angeles,
California, 20-25 May. Gastroenterology 2006
59. Raimondi F, Indrio F, Capasso L, Baldassarre ME, Francavilla R, Berni Canani R,
Passariello A, Terrin G UNCONJUGATED BILIRUBIN AFFECTS FECAL PROTEIN
LOSS AND CLINICAL PRESENTATION OF FOOD ALLERGY IN HEALTHY TERM
NEONATES. A PILOT, CLINICAL STUDY. 39th Annual Meeting of the European
Society of Pediatric Gastroenterology Hepatology and Nutrition, ESPGHAN, Dresden,
Germany, 7-10 June 2006. JPGN 2006
60. Terrin G, Ruggieri A, Salvia G, Lega L, Cascioli CF, Messina F, Passariello A, Berni
Canani R GASTRIC ACIDITY INHIBITORS THERAPY INCREASES THE RISK OF
INFECTION IN NEWBORNS. 39th Annual Meeting of the European Society of
Pediatric Gastroenterology Hepatology and Nutrition, ESPGHAN, Dresden, Germany,
7-10 June 2006. JPGN 2006
61. Terrin G, Castaldo G, Cardillo G, Salvatore F, Siani MC, Puzone C, Passariello A,
Muscariello R, Berni Canani R. NUOVE ACQUISIZIONI SUL GENOTIPO DELLA
CLORIDORREA CONGENITA. XII Giornate scientifiche del polo delle scienze e delle
tecnologie per la vita. Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Napoli, 15-16
giugno 2006
62. Terrin G, Passariello A, Castaldo G, Cardillo G, Salvatore F, Siani MC, Porcaro F,
Puzone C, Troncone R, Berni Canani R. GENOTYPE-PHENOTYPE CORRELATIONS
IN CHILDREN AFFECTED BY CONGENITAL CHLORIDE DIARRHEA. Second
ESPGHAN Capri Meeting. 12-14 Ottobre 2006
63. Terrin G, Salvatore S, Cirillo P, Passariello A, Muscariello R, Siani MC, Porcaro F,
Guarino A, Berni Canani R. PREVENTIVE EFFECT OF PROBIOTICS ON INFECTIONS
ASSOCIATED WITH GASTRIC ACIDITY INHIBITORS THERAPY IN CHILDREN.
XIII Congresso Nazionale SIGENP. Genova 26-28 ottobre. Dig Liv Dis 2006; 38:A94
64. Terrin G, Passariello A, Ruggieri A, Salvia G, Lega L, Zappulli D, Messina F, De
Martino A, Cascioli C, Paludetto R, Berni Canani R. for Neonatal Working Group of
SIGENP. INCREASED RISK OF INFECTIONS IN GASTRIC ACIDITY INHIBITORS
TREATED NEWBORN A MULTICENTRE SIGENP STUDY. XIII Congresso Nazionale
SIGENP. Genova 26-28 ottobre. Dig Liv Dis 2006;38:A94
65. Passariello A, Castaldo A, Russo S, Terrin G, Porcaro F, Siani MC, Puzone C, Luciani L,
Carlucci A, Cirillo P, Guarino A, Berni Canani R, for the Intestinal Infections Working
Group of the Italian Society of Pediatric Gastroenterology Hepatology and Nutrition
(SIGENP). ZINC IN THE TREATMENT OF PAEDIATRIC ACUTE DIARRHOEA:
FIRST CLINICAL TRIAL PERFORMED IN AN INDUSTRIALISED COUNTRY. XIII
Congresso Nazionale SIGENP. XIII Congresso Nazionale SIGENP. Genova 26-28
ottobre Dig Liv Dis 2006;38:A94-95
66. Terrin G, Passariello A, Ruggieri A, Puzone C, Siani MC, Messina F, Cascioli C,
Paludetto R, Berni Canani R. AGGRESSIVE NUTRITION IMPROVE GROWTH AND
RESPIRATORY FUNCTION IN VLBW INFANTS. XIII Congresso Nazionale SIGENP.
Genova 26-28 ottobre. Dig Liv Dis 2006; 38:A106
67. Messina F, Passariello A. L’ALIMENTAZIONE DEL NEONATO NATO DA TAGLIO
CESAREO. X Congresso Internazionale Problematiche in Pediatria e Neonatologia: “I
bambini nel bacino del Mediterraneo” Aversa 24-25 novembre 2006
68. Terrin G, Passariello A, Salvia G, Zappulli D, Lega L, Messina F, Porcaro F, De Martino
A, Manguso F, Berni Canani R. GASTRIC ACIDITY INHIBITORS THERAPY
INCREASE THE RISK OF NECROTIZING ENTEROCOLITIS IN VLBW INFANTS. 40th
Annual Meeting of the European Society of Pediatric Gastroenterology Hepatology and
Nutrition, ESPGHAN, Barcelona , Spain, 9-12 May 2007. JPGN 2007
69. Berni Canani R, Terrin G, Salvatore S, Cirillo P, Passariello A, Puzone C, Siani MC,
Porcaro F, Guarino A. PROBIOTICS PREVENT THE INCREASED RISK OF
INFECTIONS ASSOCIATED WITH GASTRIC ACIDITY INHIBITORS THERAPY IN
CHILDREN. 40th Annual Meeting of the European Society of Pediatric
Gastroenterology Hepatology and Nutrition, ESPGHAN, Barcelona , Spain, 9-12 May
2007. JPGN 2007
70. Moschella S, Fonterico V, Sarnelli M, Di Lena S, Umbaldo A, Terrin G, Passariello A,
Zappulli D, Salvia G. TIMING NELLA SOMMINISTRAZIONE DI SURFATTANTE E
OUTCOME RESPIRATORIO. XIII Congresso Nazionale SIN, Rimini, Italia, 20-23
maggio 2007. Acta Neonatologica & Pediatrica 2007
71. Passariello A, Martone A, Migliorati R, De Chiara C, Moschella S, Fonterico V, Sarnelli
M, Di Lena S, Umbaldo A, Zappulli D, Russo S, Salvia G. NEUROBLASTOMA
SURRENALICO CONGENITO: UNA DIAGNOSI INSIDIOSA. XIII Congresso
Nazionale SIN, Rimini, Italia, 20-23 maggio 2007. Acta Neonatologica & Pediatrica 2007
72. Di Lena S, Moschella S, Fonterico V, Sarnelli M, , Umbaldo A, Terrin G, Passariello A,
Zappulli D, Salvia G. MORBIDITA’ RESPIRATORIA IN NATI DA TC A TERMINE.
XIII Congresso Nazionale SIN, Rimini, Italia, 20-23 maggio 2007. Acta Neonatologica &
Pediatrica 2007
73. Salvia G, Terrin G, Di Comite A, Stronati M, Moschella S, Fonterico V, Di Lena S,
Sarnelli M, Passariello A, Umbaldo A, Zappulli D. NUTRIZIONE ENTERALE
PRECOCE O TARDIVA NEL NEONATO VLBW. RISULTATI PRELIMINARI DI UNO
STUDIO MULTICENTRICO RANDOMIZZATO E CONTROLLATO. XIII Congresso
Nazionale SIN, Rimini, Italia, 20-23 maggio 2007. Acta Neonatologica & Pediatrica 2007
74. Umbaldo A, Moschella S, Fonterico V, Sarnelli M, Di Lena S, Terrin G, Passariello A,
Zappulli D, Salvia G. OSTRUZIONE INTESTINALE DA MECONIO NEL NEONATO
ESTREMAMENTE PREMATURO. XIII Congresso Nazionale SIN, Rimini, Italia, 20-23
maggio 2007. Acta Neonatologica & Pediatrica 2007
75. Siani MC, Scudiero O, Cucchiara S, Romeo E, De Angelis G, Monaco M, Forgione L, Castaldo
G, Troncone R, Terrin G, Passariello A, Salvatore F, Berni Canani R. INNATE IMMUNITY
AND PAEDIATRIC ONSET INFLAMMATORY BOWEL DISEASES: A HUMAN BETA
DEFENSINS GENOTYPE INVESTIGATION. XIV Congresso Nazionale SIGENP Roma 18-
20 ottobre 2007. Dig Liv Dis. 2007; 39: A 50
76. Terrin G, Salvatore S, Cirillo P, Passariello A, Luini C, Siani MC, Ruotolo S, Porcaro F,
Guarino A, Berni Canani R. PROBIOTIC LIMIT THE RISK OF INFECTIONS
DERIVING FROM GASTRIC ACIDITY INHIBITORS THERAPY IN CHILDREN. XIV
Congresso Nazionale SIGENP Roma 18-20 ottobre 2007. Dig Liv Dis. 2007; 39: A 61
77. Terrin G, Passariello A, Salvia G, Manguso F, Porcaro F, Zappulli D, Lega L, Puzone C,
Ruotolo S, Berni Canani R. RANITIDINE TREATMENT IS ASSOCIATED WITH AN
INCREASED RISK OF NECROTIZING ENTEROCOLITIS IN NEWBORN. XIV
Congresso Nazionale SIGENP Roma 18-20 ottobre 2007. Dig Liv Dis. 2007; 39: A 62
78. Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Tardi M, Cosenza L, Baldassarre ME, Bisceglia M, Cirillo
P, Nocerino R, Baccante C, Ciccarelli V, Troncone R, Berni Canani R. PREVENZIONE
PRIMARIA DELL’ALLERGIA ALIMENTARE IN ITALIA: RISULTATI PRELIMINARI DI
UNO STUDIO SUL GRADO DI DIFFUSIONE ED APPLICAZIONE DELLE
RACCOMANDAZIONI DIETETICHE DI PREVENZIONE. IV Meeting di Allergologia e
Malattie Respiratorie. Milano 31 gennaio-2 febbraio 2008.
79. Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Tardi M, Cosenza L, Baldassarre ME, Bisceglia M, Cirillo
P, Noverino R, Baccante C, Ciccarelli V, Troncone R, Berni Canani R. PREVENZIONE
PRIMARIA DELLE ALLERGIE ALIMENTARI IN EPOCA NEONATALE: GRADO DI
ADERENZA ALLE RACCOMANDAZIONI. X° Congresso Nazionale SIAIP. Salsomaggiore
Terme 3-5 aprile 2008.
80. Passariello A, Terrin G, Baldassarre ME, Bisceglia M, Cirillo P, Puzone C, Ruotolo S, Tardi
M, Cosenza L, Nocerino R, Baccante C, Ciccarelli V, Troncone R, Berni Canani R.
PREVENZIONE PRIMARIA DELLE ALLERGIE ALIMENTARI IN EPOCA NEONATALE:
GRADO DI ADERENZA ALLE RACCOMANDAZIONI INTERNAZIONALI. XIV
Congresso Nazionale SIN, Torino, Italia, 13-16 maggio 2008.
81. Terrin G, Passariello A, Salvia G, Lega L, Messina F, De Martino A, Berni Canani R.
L’IMPIEGO DI RANITIDINA AUMENTA IL RISCHIO DI INFEZIONI IN NEONATI DI
PESO MOLTO BASSO ALLA NASCITA. XIV Congresso Nazionale SIN, Torino, Italia, 13-16
maggio 2008.
82. Terrin G, Cardillo G, Castaldo G, Raia V, Sepe A, Passariello A, Salvatore F, Berni Canani R.
DIAGNOSI PRECOCE DELLE DIARREE CRONICHE AD ESORDIO NEONATALE. XIV
Congresso Nazionale SIN, Torino, Italia, 13-16 maggio 2008.
83. Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Tardi M, Cosenza L, Baldassarre ME, Bisceglia M, Cirillo
P, Nocerino R, Baccante C, Ciccarelli V, Troncone R, Berni Canani R. ADHERENCE TO
RECOMMENDATIONS FOR PRIMARY PREVENTION OF FOOD ALLERGY IN
NEONATAL AGE. XXVII Congressof the European academy of Allergology and Clinical
Immunology, Barcelona, Spain, 7-11 june 2008.
84. Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, De Marco G, Cecere G, Berni Canani R. NEW
HYPOTONIC ORAL REHYDRATION SOLUTION CONTAINING ZINC AND
PREBIOTICS FOR THE MANAGEMENT OF CHILDREN WITH ACUTE
GASTROENTERITIS. 3th World Congress of Pediatric Gastroenterology Hepatology
and Nutrition, Iguassu Falls, Brazil 16-20 August 2008.
85. Terrin G, Passariello A, Rapacciuolo L, Salvia G, Berni Canani R. SERUM CALPROTECTIN
AS NEW DIAGNOSTIC MARKER OF NECROTIZING ENTEROCOLITIS. 3th World
Congress of Pediatric Gastroenterology Hepatology and Nutrition, Iguassu Falls, Brazil
16-20 August 2008.
86. Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, De Marco G, Cecere G, Marino A, Panetta ML, Berni
Canani R. NEW HYPOTONIC ORAL REHYDRATION SOLUTION CONTAINING ZINC
AND PREBIOTICS FOR THE MANAGEMENT OF CHILDREN WITH ACUTE
GASTROENTERITIS. XV Congresso Nazionale SIGENP Firenze 2-4 ottobre 2008. Dig
Liv Dis. 2008;40: A 66.
87. Cosenza L, Ciccarelli V, Rapacciulo L, Nocerino R, Baccante C, Di Costanzo M,
Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Tardi M, De Marco G, Troncone R, Berni Canani R.
POTENTIAL DIAGNOSTIC UTILITY OF FECAL ECP DETERMINATION TO
OBJECTIVELY ASSESS ORAL FOOD CHALLENGE RESULT. XV Congresso
Nazionale SIGENP Firenze 2-4 ottobre 2008. Dig Liv Dis. 2008;40: A 68.
88. Ruotolo S, Tardi M, Cosenza L, Passariello A, Terrin G, Puzone C, Nocerino R, Baccante C,
Ciccarelli V, Troncone R, Berni Canani R. PROPOSAL FOR A STANDARDIZED
INTERPRETETION OF ATOPY PATCH TEST IN CHILDREN WITH
GASTROINTESTINAL SYMPTOMS AND SUSPECTED FOOD ALLERGY. XV Congresso
Nazionale SIGENP Firenze 2-4 ottobre 2008. Dig Liv Dis. 2008;40: A 69.
89. Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Tardi M, Cosenza L, Baldassarre ME, Bisceglia M, Cirillo
P, Nocerino R, Baccante C, Ciccarelli V, Troncone R, Berni Canani R. PRIMARY
PREVENTION OF FOOD ALLERGY IN ITALY: PRELIMINARY RESULTS OF
NATIONWIDE STUDY TO ASSESS THE KNOWLEDGE AND THE ADHERENCE TO
DIET RECOMMENDATIONS FOR AT RISK INFANTS. XV Congresso Nazionale
SIGENP Firenze 2-4 ottobre 2008. Dig Liv Dis. 2008;40: A 72.
90. Terrin G, Passariello A, Rapacciuolo L, Messina F, Salvia G, Berni Canani R.
MEASUREMENT OF SERUM CALPROTECTIN LEVEL FOR DIAGNOSIS OF
NECROTIZING ENTEROCOLITIS. XV Congresso Nazionale SIGENP Firenze 2-4
ottobre 2008. Dig Liv Dis. 2008;40: A 74.
91. Ruotolo S, D’Auria E, Corusso Z, Tardi M, Cosenza L, Passariello A, Terrin G, Nocerino R,
Baccante C, Puzone C, Riva E, Agostoni C, Troncone R, Berni Canani R. THE EFFICACY OF
NUTRITIONAL INTERVENTION IN FOOD ALLERGY AFFECTED CHILDREN. XV
Congresso Nazionale SIGENP Firenze 2-4 ottobre 2008. Dig Liv Dis. 2008;40: A 104.
92. Passariello A, Terrin G, Baldassarre ME, Bisceglia M, Cirillo P, Ruotolo S, Tardi M,
Cosenza L, Braucci A, Puzone C, Troncone R, Berni Canani R. PREVENZIONE
PRIMARIA DELLE ALLERGIE ALIMENTARI IN ITALIA. 64° Congresso Nazionale
della Società Italiana di Pediatria. Genova 15-18 Ottobre 2008. Minerva Pediatrica 2008;
60:1290.
93. Cosenza L, Ciccarelli V, Rapacciuolo L, Nocerino R, Baccante C, Di Costanzo M,
Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Tardi M, De Marco G, Troncone R, Berni Canani R.
VARIAZIONE DEI LIVELLI DI PROTEINA CATIONICA EOSINOFILA FECALE NEI
PAZIENTI CON SOSPETTA ALLERGIA ALIMENTARE E SINTOMATOLOGIA
GASTROINTESTINALE IN CORSO DI TEST DI PROVOCAZIONE ORALE. 64°
Congresso Nazionale della Società Italiana di Pediatria. Genova 15-18 Ottobre 2008.
Minerva Pediatrica 2008;60:1300.
94. Terrin G, Heinz-Erian P, Cardillo G, Castaldo G, Salvatore F, Vitale V, Buongiovanni A,
Passariello A, Troncone R, Berni Canani R. EFFICACY OF BUTYRATE THERAPY IN
CONGENITAL CHLORIDE DIARRHEA: PRELIMINARY RESULTS OF A
RANDOMIZED, DOUBLE-BLIND, CROSS-OVER, MULTICENTER STUDY. Digestive
and Liver Disease, Volume 41, Supplement 3, October 2009, Page S206.
95. Passariello A, Raia V, Sepe A, De Gregorio F, Galiero AL, Menna G, Terrin G,
Buongiovanni A, Cardillo G, Castaldo G, Berni Canani R. UTILITY OF
MULTIDISCIPLINARY APPROACH TO SHWACHMAN-DIAMOND SYNDROME IN
CHILDREN. Digestive and Liver Disease, Volume 41, Supplement 3, October
2009, Page S201.
96. Cosenza L, Ciccarelli V, Rapacciuolo L, Nocerino R, Braucci A, Di Costanzo M,
Passariello A, Terrin G, Ruotolo S, Tardi M, De Marco G, Troncone R, Berni Canani R.
VARIAZIONE DEI LIVELLI DI PROTEINA CATIONICA EOSINOFILA FECALE NEI
PAZIENTI CON SOSPETTA ALLERGIA ALIMENTARE E SINTOMATOLOGIA
GASTROINTESTINALE IN CORSO DI TEST DI PROVOCAZIONE ORALE. XI
Congresso Nazionale SIAIP. Roma 15-18 Aprile 2009. Riv Immunologia e Allergologia
Pediatrica Anno XIII suppl 1: pp 86-87.
97. Tardi M, Ruotolo S, Cosenza L, Passariello A, Terrin G, Puzone C, Passaro M, Braucci
A, Troncone R, Berni Canani R. ACCURATEZZA DIAGNOSTICA DEGLI ATHOPY
PACTH TESTS NEI BAMBINI CON SOSPETTA ALLERGIA ALIMENTARE E
SINTOMI GASTROINTESTINALI. XI Congresso Nazionale SIAIP. Roma 15-18 Aprile
2009. Riv Immunologia e Allergologia Pediatrica Anno XIII suppl 1: pp 86-87.
98. Cosenza L, Nocerino R, Tardi M, Coruzzo M, Di Costanzo M, Terrin G, Passariello A,
Ruotolo S, Berni Canani R. EFFETTI DI LACTOBACILLUS GG SUL TEMPO DI
ACQUISIZIONE DELLA TOLLERANZA IN BAMBINI CON ALLERGIA ALLE
PROTEINE DEL LATTE VACCINO. 12° Congresso Nazionale SIAIP. Bari 14-17 Aprile
2010. Riv Immunologia e Allergologia Pediatrica Anno XXIV suppl 1: p 97.
99. Cosenza L, Terrin G, Di Costanzo M, Nocerino R, Coruzzo A, Celardo A, Velardo M,
Passariello A, Malamisura B, Bruno V, Auricchio R, Troncone R, Berni Canani R.
FECAL CALPROTECTIN IN UNTREATED CHILDREN WITH CELIAC DISEASE.
XVII Congresso Nazionale SIGENP. Pescara 7-9 Ottobre 2010. Digestive and Liver
Disease 2010; Vol 42 suppl 5: pS351.
100. Cosenza L, Terrin G, Di Costanzo M, Nocerino R, Coruzzo A, Celardo A, Velardo
M, Passariello A, Troncone R, Berni Canani R. DIAGNOSTIC UTILITY OF FECAL
EOSINOPHILIC CATIONIC PROTEIN IN CHILDREN WITH COW MILK ALLERGY.
XVII Congresso Nazionale SIGENP Pescara 7-9 Ottobre 2010. Digestive and Liver
Disease 2010; Vol 42 suppl 5: pS333.
101. Passariello A, Terrin G, Cecere G, De Marco G, Micillo M, Di Costanzo M, Berni
Canani R. EFFICACY OF A NEW SYMBIOTIC FORMULATION CONTAINING
LACTOBACILLUS PARACASEI B21060 PLUS ARABINOGALACTAN AND
XILOOLIGOSACCARIDES IN CHILDREN WITH ACUTE DIARRHEA: A DOUBLE
BLIND RANDOMIZED CONTROLLED TRIAL. XVII Congresso Nazionale SIGENP
Pescara 7-9 Ottobre 2010. Digestive and Liver Disease 2010; Vol 42 suppl 5: pS343.
102. Nocerino R, Terrin G, Passariello A, Cosenza L, Celardo A, Velardo M, Coruzzo A,
Troncone R, Berni Canani R. EFFECT OF LATTOBACILLUS GG ON TOLERANCE
ACQUISITION IN CHILDREN WITH COW’S MILK ALLERGY. XVII Congresso
Nazionale SIGENP Pescara 7-9 Ottobre 2010. Digestive and Liver Disease 2010; Vol 42
suppl 5: pS337.
103. Terrin G, Amato F, Heinz-Erian P, Cardillo G, Cacace R, Martin MG, Tomaiuolo R,
Passariello A, Castaldo G, Troncone R, Berni Canani R. GENOTYPE PREDICTS THE
RESPONSE TO THERAPY IN CHILDREN WITH CONGENITAL CHLORIDE
DIARRHEA. Digestive and Liver Disease, Volume 42, Supplement 5, October
2010, Pages S363-S364.
104. Terrin G, Elce A, Castaldo G, Tomaiuolo R, Cardillo G, Amato F, Pedrolli A,
Centenari C, Passariello A, Di Costanzo M, Troncone R, Berni Canani R. EPIGENETIC
EFFECTS OF BUTYRATE IN CHILDREN WITH CONGENITAL CHLORIDE
DIARRHEA: AN IN-VIVO AND IN-VITRO STUDY. XVIII Congresso Nazionale
SIGENP Padova 13-15 Ottobre 2011. Digestive and Liver Disease 2011; Vol 43 suppl 5:
S397–S447.
105. Nocerino R, Cosenza L, Leone L, Di Costanzo M, Buongiovanni A, Passariello A,
Terrin G, Berni Canani R. INCREASING HOSPITAL ADMISSIONS FOR FOODINDUCED
ANAPHYLAXIS IN ITALIAN CHILDREN. XVIII Congresso Nazionale
SIGENP Padova 13-15 Ottobre 2011. Digestive and Liver Disease 2011; Vol 43 suppl 5:
S397–S447.
106. Nocerino R, Leone L, Cosenza L, Riccardo I, Di Costanzo M, Buongiovanni A,
Passariello A, Terrin G, Troncone R, Berni Canani R. EFFECTS OF DIFFERENT
DIETARY REGIMENS ON TOLERANCE ACQUISITION IN CHILDREN WITH
COW’S MILK ALLERGY: A PROSPECTIVE OBSERVATIONAL STUDY. XVIII
Congresso Nazionale SIGENP Padova 13-15 Ottobre 2011. Digestive and Liver Disease
2011; Vol 43 suppl 5: S397–S447.
107. Cosenza L, Di Costanzo M, Buongiovanni A, Nocerino R, Coruzzo A, Celardo A,
Passariello A, Leone L, Savoia M, Del Puente A, Esposito A, Terrin G, Berni Canani R.
VITAMIN D INTAKE IN CHILDREN: PROBLEMS AND POSSIBLE SOLUTION. XVIII
Congresso Nazionale SIGENP Padova 13-15 Ottobre 2011. Digestive and Liver Disease
2011; Vol 43 suppl 5: S397–S447.
108. Nocerino R, Cosenza L, Leone L, Di Costanzo M, Passariello A, Terrin G, Troncone
R, Berni Canani R. INCREASING HOSPITAL ADMISSIONS FOR FOOD-INDUCED
ANAPHYLAXIS IN ITALIAN CHILDREN. 14° Congresso Nazionale SIAIP. Bologna,
12-14 Aprile 2012. Riv Immunologia e Allergologia Pediatrica Anno XXVI suppl 2: pp
108-109.
109. Nocerino R, Granata V, Pezzella V, Leone L, Di Costanzo M, Passariello A, Terrin
G, Troncone R, Berni Canani R. BENEFIT OF ATOPY PATCH TEST IN DECIDING
WHEN TO REINTRODUCE COW’S MILK IN NON-IgE-MEDIATED ALLERGIC
CHILDREN WITH GASTROINTESTINAL SYMPTOMS. XIX Congresso Nazionale
SIGENP Parma 11-13 Ottobre 2012. Digestive and Liver Disease 2012; Vol 44 suppl 4:
S268.
110. Passariello A, De Marco G, Cecere G, Micillo M, Pezzella V, Cosenza L, Terrin G,
Berni Canani R. THE IMPACT OF A NEW HYPOTONIC SUPER ORS IN GEL
FORMULATION ON THE APPLICABILITY OF GUIDELINES FOR MANAGING
ACUTE GASTROENTERITIS IN PEDIATRIC CLINICAL PRACTICE. XIX Congresso
Nazionale SIGENP Parma 11-13 Ottobre 2012. Digestive and Liver Disease 2012; Vol 44
suppl 4: S267.
111. Nocerino R, De Marco G, Cosenza L, Pezzella V, Passariello A, Terrin G, Berni
Canani R. EFFICACY OF A NEW PARTIALLY HYDROLYZED WHEY FORMULA ON
INFANT COLIC: A RANDOMIZED CONTROLLED TRIAL. XIX Congresso Nazionale
SIGENP Parma 11-13 Ottobre 2012. Digestive and Liver Disease 2012; Vol 44 suppl 4:
S272.
112. Terrin G, Passariello A, Caoci S, Cardi V, De Curtis M, Messina F, Berni Canani R.
S100 A8/A9 PROTEIN AS A MARKER FOR EARLY DIAGNOSIS OF NECROTIZING
ENTEROCOLITIS IN NEONATES. XIX Congresso Nazionale SIGENP Parma 11-13
Ottobre 2012. Digestive and Liver Disease 2012; Vol 44 suppl 4: S243-S244.
Autorizzo la Doc Congress S.r.L. Via S. Giovanna D’Arco, 47 20099 Sesto San Giovanni (MI)
al trattamento dei miei dati personali.
Data 31/

INSEGNANTE MINDFULNESS NAPOLI: Claudia Di Manna

“Sono tante le ragioni per le quali ci stiamo rivolgendo verso la mindfulnes, non ultima forse l’intenzione di conservare la nostra salute mentale o di recuperare il senso delle proporzioni e o il significato delle cose, o anche solo di tenere testa al tremendo stress e alla grande insicurezza del nostro tempo …in effetti limitarsi a sedere e a stare tranquilli per un po’ di tempo per proprio conto è un atto radicale di amore.” Jon Kabat Zinn

 

Curriculum vitae

Claudia Di Manna: Insegnante Mindfulness di programmi MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) e MBCT (Mindfulness Based Cognitive Therapy). Insegnante qualificato dal Center for Mindfulness in Medicine, Health Care and Society UMass. Si è formata prima presso il Centro Italiano Studi Mindfulness (CISM) e presso il Center for Mindfulness vantando tra i suoi maestri John Kabat Zinn, Saki Santorelli e Florence Mayer.

Psisicologo Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale presso la scuola SPC di Napoli con i trainer Giovanni Liotti e Francesco Aquilar.

Psicoterapeuta EMDR.

Codificatore metodo Aimit.

Esperto in psicoterapia Sistemico Relazionale (ISPPREF),  Mediatore Familiare Sistemico, Socio Duecon.

Osservatore dei processi di apprendimento e valutatore della didattica per Invalsi;

Esperto in Psicopatologia e Criminologia Clinica (Aliud Crimen);

Supervisore dell’Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale (AIPCOS); Presidente dell’associazione Spazio Consapevolezza;

Socio Fondatore dell’asociazione In Mindfulness;

Socio Ordinario della Società di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC).

Mindfulness Napoli

La consapevolezza è proprio questo: vivere attimo per attimo con pienezza e senza aggiungervi interpretazione. E’ solo l’attimo. Stai facendo qualcosa di ‘spiacevole’ me se lo vivi attimo per attimo dov’è che la nozione di ‘spiacevole’ può trovare una base d’appoggio? La consapevolezza è attenzione cosciente al momento presente; avviene nel qui ed ora; è l’osservazione di quel che succede proprio adesso, in questo preciso istante. Sta sempre nel presente, perpetuamente sulla cresta dell’onda fugace del tempo che passa. Se ti ricordi della maestra delle elementari, allora quello è ricordo; quando ti rendi conto che stai ricordando la maestra delle elementari, quella è consapevolezza; e quando concettualizzi il processo e dici tra te e te: «Oh, sto ricordando», quello è pensiero.
(Henepola Gunaratana)

Istruttore mindfulness Napoli: Claudia Di Manna

Claudia Di Manna Psicologa - psicoterapeuta; Istruttore Mindfulness - NapoliIstruttore Mindfulness Napoli: Claudia Di Manna

 

“Sono tante le ragioni per le quali ci stiamo rivolgendo verso la mindfulnes, non ultima forse l’intenzione di conservare la nostra salute mentale o di recuperare il senso delle proporzioni e o il significato delle cose, o anche solo di tenere testa al tremendo stress e alla grande insicurezza del nostro tempo …in effetti limitarsi a sedere e a stare tranquilli per un po’ di tempo per proprio conto è un atto radicale di amore.”
Jon Kabat Zinn

 

Curriculum vitae

Claudia Di Manna: Istruttore Mindfulness di programmi MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) e MBCT (Mindfulness Based Cognitive Therapy). Insegnante qualificato dal Center for Mindfulness in Medicine, Health Care and Society UMass. Si è formata prima presso il Centro Italiano Studi Mindfulness (CISM) e presso il Center for Mindfulness vantando tra i suoi maestri John Kabat Zinn, Saki Santorelli e Florence Mayer.

Psisicologo Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale presso la scuola SPC di Napoli con i trainer Giovanni Liotti e Francesco Aquilar.

Codificatore metodo Aimit.

Esperto in psicoterapia Sistemico Relazionale (ISPPREF),  Mediatore Familiare Sistemico, Socio Duecon.

Osservatore dei processi di apprendimento e valutatore della didattica per Invalsi;

Esperto in Psicopatologia e Criminologia Clinica (Aliud Crimen);

Supervisore dell’Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva e Sociale (AIPCOS); Presidente dell’associazione Spazio Consapevolezza;

Socio Fondatore dell’asociazione In Mindfulness;

Socio Ordinario della Società di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC).

 

 

Mindfulness Napoli

 

La consapevolezza è proprio questo: vivere attimo per attimo con pienezza e senza aggiungervi interpretazione. E’ solo l’attimo. Stai facendo qualcosa di ‘spiacevole’ me se lo vivi attimo per attimo dov’è che la nozione di ‘spiacevole’ può trovare una base d’appoggio? La consapevolezza è attenzione cosciente al momento presente; avviene nel qui ed ora; è l’osservazione di quel che succede proprio adesso, in questo preciso istante. Sta sempre nel presente, perpetuamente sulla cresta dell’onda fugace del tempo che passa. Se ti ricordi della maestra delle elementari, allora quello è ricordo; quando ti rendi conto che stai ricordando la maestra delle elementari, quella è consapevolezza; e quando concettualizzi il processo e dici tra te e te: «Oh, sto ricordando», quello è pensiero.
(Henepola Gunaratana)

Neuroscienze, Psicologia dell’Amore e Ricerca Psicosociale in Psicoterapia Cognitiva

Neuroscienze, Psicologia dell’Amore e Ricerca Psicosociale

in Psicoterapia Cognitiva 

 XXXVII Seminario Interattivo per Esperti

Ideato e diretto da Francesco Aquilar

Sabato 28 novembre 2015 dalle ore 9.30 alle 18.30 si svolgerà presso il

  Grand Hotel Oriente   

Centro Storico – Stazione Metro: Toledo – Via Armando Diaz 44 – Napoli   

 

Negli ultimi anni, l’attenzione della comunità scientifica ai contributi derivanti dalle neuroscienze per lo sviluppo di una psicoterapia efficace si è notevolmente incrementata. In particolare, la psicoterapia di area cognitivo-comportamentale ha inserito numerose tecniche derivanti dalla ricerca neuroscientifica nelle proprie procedure cliniche, modificando a volte le teorizzazioni precedenti sulla base delle nuove acquisizioni e validando con successo nuove modalità di intervento psicologico attraverso ricerche di esito e di processo. Contemporaneamente, anche la ricerca psicosociale sta continuando ad offrire un fondamentale contributo alla pratica clinica della psicoterapia cognitiva, suggerendo numerose possibilità di applicazione dei risultati ottenuti alla strutturazione della psicoterapia. In particolare, gli studi e le ricerche sulla psicologia dell’amore (PdA) e sull’attaccamento romantico adulto si sono rivelati particolarmente interessanti e forieri di innovazioni rilevanti. Su questi temi è articolato il nostro 37° Seminario, con il seguente programma:

 

  1. RICERCA SOCIO-ANTROPOLOGICA E PSICOTERAPIA (Dott.ssa Rita Ascolese);
  2. NEUROSCIENZE E PSICOLOGIA DEI VALORI PERSONALI (Dott.ssa Serena Aquilar);
  3. NEUROSCIENZE E MOTIVAZIONE NELLA PRATICA CLINICA (Dott.ssa Ilaria De Lia);
  4. NEUROSCIENZE E PdA NEL RAPPORTO GENITORI-FIGLI (Dott. Luciano Tomei);
  5. NEUROSCIENZE E DISTURBI DEL SONNO E DEI SOGNI (Dott.ssa Francesca Conte);
  6. LE NEUROSCIENZE NELLA PRATICA CLINICA SPECIALISTICA (Prof. Biagio Daniele);
  7. RELAZIONE MAGISTRALE: NEUROSCIENZE E PSICOTERAPIA (Prof. Tullio Scrimali);
  8. NEUROSCIENZE E PdA NEL DISTURBO BORDERLINE (Dott.ssa Maria Pia Pugliese);
  9. NEUROSCIENZE E PdA NELL’ANSIA SOCIALE (Dott. Pietro Grimaldi);
  10. RICERCA PSICOSOCIALE E PdA IN PSICOTERAPIA COGNITIVA (Dott. Francesco Aquilar);
  11. NEUROSCIENZE E PdA NELLE PRATICHE MEDITATIVE (Dott.ssa Claudia Di Manna);
  12. NEUROSCIENZE E PdA NELLA DEPRESSIONE (Dott.ssa Michela Balsamo);
  13. NEUROSCIENZE E PdA NEI DISTURBI FOBICI (Dott.ssa Filomena Tagliamonte);
  14. NEUROSCIENZE E PdA NEI DISTURBI OSSESSIVI (Dott.ssa Annunziata Cotena);
  15. NEUROSCIENZE E PdA NEI DISTURBI ALIMENTARI (Dott.ssa Federica Romano);
  16. PSICOTERAPIA COGNITIVA OGGI: STATO DELL’ARTE E MODELLO COGNITIVO-SOCIALE.

 

Programma dettagliato e relatori

09.00: Registrazione dei Partecipanti

09:30: Introduzione al Seminario del Presidente AIPCOS

10.00: Tavola rotonda 1: Fattori di base delle relazioni tra neuroscienze, psicologia dell’amore e psicoterapia cognitiva: Ricerca socio-antropologica e psicoterapia (Dott.ssa Rita Ascolese); Neuroscienze e psicologia dei valori personali (Dott.ssa Serena Aquilar);Neuroscienze e motivazione nella pratica clinica (Dott.ssa Ilaria De Lia); Neuroscienze e psicologia dell’amore nel rapporto genitori-figli (Dott. Luciano Tomei); Neuroscienze e disturbi del sonno e dei sogni (Dott.ssa Francesca Conte);

11.30: Pausa caffè

12.00: Intervento Speciale: Le neuroscienze nella pratica clinica specialistica(Prof. Biagio Daniele);

12:15: Relazione Magistrale: Neuroscienze e Psicoterapia (Prof. Tullio Scrimali, Università di Catania);

13.30: Pausa pranzo

14.30: Tavola rotonda 2: Neuroscienze e psicologia dell’amore nella pratica psicoterapeutica: Neuroscienze e psicologia dell’amore nel disturbo borderline di personalità(Dott.ssa Maria Pia Pugliese); Neuroscienze e psicologia dell’amore nell’ansia sociale (Dott. Pietro Grimaldi);Ricerca psicosociale e psicologia dell’amore in psicoterapia cognitiva (Dott. Francesco Aquilar); Neuroscienze e psicologia dell’amore nelle pratiche meditative (Dott.ssa Claudia Di Manna).

16.00: Pausa caffè

16.30: Tavola Rotonda 3: Approfondimenti clinici e didattici: Neuroscienze e psicologia dell’amore nella depressione (Dott.ssa Michela Balsamo); Neuroscienze e psicologia dell’amore nei disturbi fobici(Dott.ssa Filomena Tagliamonte); Neuroscienze e psicologia dell’amore nei disturbi ossessivi(Dott.ssa Annunziata Cotena); Neuroscienze e psicologia dell’amore nei disturbi alimentari (Dott.ssa Federica Romano); Psicoterapia cognitiva oggi: stato dell’arte e modello cognitivo-sociale  (Dott. Francesco Aquilar).

18.30: Termine dei lavori.

Relatori

Dott. Francesco Aquilar, psicologo e psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, presidente AIPCOS, didatta SITCC, docente presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale e intervento psicosociale CRP di Roma.

Dott.ssa Serena Aquilar, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, dottore di ricerca presso Sapienza Università di Roma.

Dott.ssa Rita Ascolese, psicologa e sociologa, coordinatore del dipartimento di ricerca psicosociale AIPCOS, Napoli.

Dott.ssa Michela Balsamo, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore AIPCOS, socio SITCC e AIAMC, dottore di ricerca in psicologia, ricercatore e professore aggregato di Psicometria, Università Gabriele D’Annunzio di Chieti-Pescara.

Dott.ssa Francesca Conte, psicologa, dottore di ricerca presso la Seconda Università di Napoli.

Dott.ssa Annunziata Cotena, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Prof. Biagio Daniele, primario neurochirurgo, direttore emerito del Dipartimento di Neuroscienze dell’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale Antonio Cardarelli, Napoli.

Dott.ssa Ilaria De Lia, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Dott.ssa Claudia Di Manna, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore AIPCOS, socio SITCC, istruttore mindfulness, Napoli.

Dott. Pietro Grimaldi, psicologo, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore AIPCOS, vicepresidente AIDAS, socio SITCC, Napoli.

Dott.ssa Maria Pia Pugliese, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, supervisore AIPCOS, socio SITCC, docente presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale e intervento psicosociale CRP di Roma.

Dott.ssa Federica Romano, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Napoli.

Prof. Tullio Scrimali, psichiatra, psicologo e psicoterapeuta cognitivista, direttore Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale Aleteia, Enna; docente di Psicologia Clinica all’Università di Catania.

Dott.ssa Filomena Tagliamonte, psicologa, specialista in psicoterapia cognitiva e comportamentale, Nocera Inferiore, Salerno.

Dott. Luciano Tomei, psicologo e psicoterapeuta cognitivista e comportamentale, supervisore AIPCOS, coordinatore del servizio di Psicodiagnostica e Psicoterapia, CAA, Trentola Ducenta, Caserta.

 

Il Seminario Interattivo è un’attività scientifico-culturale senza fini di lucro. La partecipazione, gratuita, è rigidamente a numero chiuso. Per l’iscrizione è necessario prenotarsi in tempo utile direttamente sul sito:www.aipcos.org (cliccare qui per iscriversi) oppure telefonando allo Studio di Psicologia e Psicoterapia Cognitiva di Napoli (081 5792777) e aspettando conferma di accettazione. Per eventuali ulteriori informazioni: info@aipcos.orgo francescoaquilar@tiscali.it. Twitter@DrFAquilar.

Non saranno ammessi in sala partecipanti non preventivamente iscritti.